Invitando l’assessore al bilancio, Giuseppe Girlando ad un incontro sui debiti del comune di Catania, CittàInsieme ha iniziato un percorso di confronto con la nuova amministrazione comunale, allo scopo di ottenere trasparenza e ‘verità’ -per usare le parole del moderatore Fabio Viola- sulle scelte che vengono via via operate. L’ammontare del debito (241 milioni al […]

Continua a leggere... Girlando a CittàInsieme, il piano di rientro può essere modificato

Ebbene sì, la Buy2Build ha vinto. Dopo la revoca della concessione e il decreto di sgombero è arrivata la revoca della revoca. Via libera dunque, da parte del Demanio Marittimo, alla riapertura del lido Tribeach, nella prossima stagione balneare. Pare che l’accordo sia stato trovato intorno alla rinunzia, da parte della ditta, a quella recinzione […]

Continua a leggere... Tribeach, ‘revoca della revoca’ ovvero hanno vinto i privati

  COMUNICATO STAMPA     Prima abbandonato, adesso incendiato. E’ la situazione del Parco Gioeni. Nel silenzio generale, sta prendendo a fuoco. Due incendi a distanza ravvicinata hanno ridotto alcune parti del più grande parco cittadino in cenere. L’ultima volta che ci eravamo occupati del degrado del Parco alle porte nord della città (febbraio 2012) […]

Continua a leggere... CittàInsieme: ‘Abbandonato e incendiato. E’ il parco Gioeni’

“Non la voterò, occorre un ricambio generazionale nella politica”, “mi dispiace deluderla ma sarò rieletto sindaco. Si può essere anagraficamente giovani, ma vecchi dentro”. Chi si aspettava un confronto vivace fra il sindaco catanese uscente, Raffaele Stancanelli, e il pubblico presente mercoledì 29 maggio a CittàInsieme, al di là di battute come queste, è rimasto […]

Continua a leggere... Stancanelli a CittàInsieme, un’occasione mancata

‘Quando mi presento come candidato sindaco non sempre riesco a parlare con i miei interlocutori, c’è un’ evidente distanza fra cittadini e politica che sembra crescere sempre più’. Forte del suo essere prestato alla politica, di vivere questa avventura elettorale come parentesi, pronto a tornare ad occuparsi di economia, Maurizio Caserta ha fatto di questa […]

Continua a leggere... Caserta, ridurre le distanze per rinnovare la politica

La figlia gli ha regalato la bacchetta magica di Harry Potter, appena ha saputo della sua intenzione di ricandidarsi alla carica di primo cittadino catanese. Lo ha ‘svelato’ Enzo Bianco partecipando, mercoledì 15,  al primo incontro coi “candidati sindaco 2013” organizzato da CittàInsieme, unitamente a

Continua a leggere... Bianco, guardare al passato per ricostruire il presente

COMUNICATO STAMPA     Di fronte ad un sala gremita si è tenuto lo scorso lunedì 18 febbraio l’incontro organizzato da Cittàinsieme e Libera: undici candidati appartenenti a diverse formazioni politiche hanno aderito ai 5 impegni della Campagna ‘Riparte il futuro’ di Libera e il Gruppo Abele. Si è trattato, secondo gli organizzatori, di un […]

Continua a leggere... Libera, undici candidati aderiscono ai 5 impegni contro la corruzione

del 11 January 2013 (di )

  COMUNICATO STAMPA   Leggendo delle nuove nomine in seno all’ACOSET, non possiamo esimerci dal constatare che ci ritroviamo davanti all’ennesimo caso di spartizione dei posti di sottogoverno, con l’aggravante che stavolta a beneficiarne è anche una persona condannata a due anni e due mesi per abuso d’ufficio e violazione della legge elettorale nel processo […]

Continua a leggere... CittàInsieme sulle nuove nomine all’Acoset

“Pali e paletti, giochini e compromessi […] eliminano qualunque possibilità di procedere speditamente” all’approvazione della legge contro la corruzione che il governo ha promesso da tempo. Ma CittàInsieme non ci sta e propone una petizione popolare da firmare on line,  “Vogliamo la legge anticorruzione”, vogliamo cioè che la politica smetta di salvaguardare gli interessi e […]

Continua a leggere... Legge anticorruzione, sosteniamo la petizione di CittàInsieme

COMUNICATO STAMPA   Il nostro applauso e tutto il nostro appoggio alla denunzia di Pinella Leocata apparsa su La Sicilia di martedì 21 agosto, in merito al totale disinteresse del governo regionale per la manutenzione dei nostri beni culturali. I beni culturali, sono “nostri” perché appartengono a tutti noi, alla collettività; sono “beni” perché potrebbero […]

Continua a leggere... CittàInsieme sullla gestione dell’anfiteatro romano di Catania