‘A Camaro siamo tutti africani’. Se Camaro fosse un villaggio della Nuova Guinea la frase sarebbe naturalmente ovvia, ma, trattandosi di un quartiere della periferia di Messina, queste parole scritte su un cartello meritano una spiegazione e una riflessione. Le proteste di Tor Sapienza, quartiere nella periferia romana, contro i centri di accoglienza per minori […]

Continua a leggere... Altro che Tor Sapienza, Messina sta con i bambini migranti