Fare leva sulla paura, sulla insicurezza e individuare qualcosa/qualcuno contro cui è possibile scagliarsi sfogando la propria rabbia. E’ questo un meccanismo antico, stigmatizzare il

Continua a leggere... La costruzione del nemico, propaganda pagata con i nostri soldi

Non sempre comunicare è facile, tanto più se la comunicazione ruota attorno ad un tema delicato e scottante come quello dell’immigrazione. La scorsa settimana venticinque ragazzi tra i 23 e i 28 anni, provenienti da Italia, Lituania, Estonia, Polonia e Bulgaria, si sono incontrati a

Continua a leggere... Communicating Migration, strategie comunicative contro l’intolleranza

del 12 gennaio 2017 (di )

Una nonna catanese ancora abbastanza giovane, e soprattutto piena di energie e risorse, che ha i nipotini a più di mille chilometri di distanza. Cosa fa per restare quanto più è possibile in contatto con loro? Non si limita ad utilizzare i moderni strumenti di comunicazione, dal telefono a Skype. Fa di più. Crea un […]

Continua a leggere... Storie in sichitanza nel blog della nonna

del 7 aprile 2012 (di )

Il femminismo ha ancora ragion d’essere? In molti pensano di no, perché la parità dei rapporti tra uomo e donna parrebbe raggiunta. C’è chi invece considera la questione tutt’altro che chiusa, e non solo per i motivi che l’hanno portata alla ribalta negli ultimi tempi, ossia come effetto collaterale della questione vallettopoli, della denuncia della […]

Continua a leggere... A Catania, parliamo di donne