Non lo sanno o fanno finta di non sapere? I dirigenti dell’urbanistica, prima di approvare progetti di

Continua a leggere... Urbanistica a Catania, le amnesie dell’Amministrazione

del 26 gennaio 2011 (di )

Continua l’odissea del Concorso a presidi, di cui ci siamo più volte occupati. L’on Siragusa, prima firmataria della legge 202, la difende sul suo blog con un intervento dal titolo quanto meno pretenzioso, “La verità dei fatti”. La complessità della vicenda è nota e il passare del tempo non aiuta a semplificarla. E’ diventato sempre […]

Continua a leggere... Concorso Presidi, verso la Corte Costituzionale

A leggere i verbali della seduta della Commissione Istruzione del Senato che ha approvato, in sede deliberante, il ddl che sana il concorso per dirigenti scolastici, nonostante le reiterate sentenze del C.G.A. ne annullino l’efficacia (vedi l’ultimo degli articoli su ARGO), sembra che si stia parlando della riforma epocale che dovrebbe risolvere i più gravi […]

Continua a leggere... Concorso presidi, una sanatoria non si nega a nessuno

In Sicilia si dovrà rifare il concorso per presidi bandito nel 2004. Il direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Guido Di Stefano, con un decreto apparso sul sito dell’USR  l’8 gennaio, ha nominato la Commissione giudicatrice nell’ambito della rinnovazione della procedura concorsuale del tanto contestato concorso siciliano a dirigenti scolastici. Una nota aveva disposto la decadenza di […]

Continua a leggere... Concorso presidi: un passo avanti per la legalità

del 16 novembre 2009 (di )

Ritorniamo ad aggiornarvi sulla controversa vicenda del concorso ordinario per dirigenti scolastici invalidato  dal Consiglio di Giustizia Amministrativa della Sicilia con due sentenze del maggio 2009. Il 10 novembre scorso, il CGA per la Regione Siciliana ha emesso un nuovo giudizio di esecuzione, relativo ad una delle suddette sentenze; ne riportiamo alcuni passaggi significativi. Il […]

Continua a leggere... Concorso a preside: tutto da rifare?

del 6 novembre 2009 (di )

Le sentenze della magistratura? Niente paura, ci pensa la politica a renderle vane. Stavolta la partita si gioca a scuola, la scuola siciliana, ma in gioco non ci sono solo posti di dirigenza, bensì i più elementari principi che dovrebbero governare uno stato di diritto. Oltre duecento dirigenti scolastici sono stati nominati dal 2007 grazie […]

Continua a leggere... Concorso truccato, preside occupato