del 30 October 2020 (di )

Una riflessione di Ettore Palazzolo sulle recenti misure per contrastare la diffusione del Covid 19. A mali estremi, estremi rimedi. La pandemia rischia di essere ormai fuori controllo e sarebbe sbagliato mettersi adesso a

Continua a leggere... Pandemia, la battaglia di ottobre

Prima due presidenti di regione, De Luca e Musumeci, poi lo stesso governo con l’ultimo DPCM (75% di alunni a casa, 25% in presenza) hanno, temporaneamente?, chiuso le scuole secondarie di secondo grado. E’ esagerato affermare che

Continua a leggere... Scuola di secondo grado, cronaca di una chiusura annunciata

del 23 October 2020 (di )

Luciano Nigro (infettivologo, Università di Catania), attualmente impegnato in un progetto di cooperazione in Angola, riflette sulla pandemia e sullo “stato di salute” del nostro sistema sanitario. Chiedo scusa a chi leggerà questo articolo se, prima di affrontare l’epidemia Covid-19, trovo necessario accennare, in generale, alla

Continua a leggere... Ripensare la sanità per affrontare il Covid

“Senza scuola non ci sono diritti” con questo slogan ‘Priorità alla scuola’, aggregazione di genitori, docenti, studenti, molto attiva già nei mesi di maggio e giugno, ha indetto per sabato 26, a Roma, in piazza del Popolo, una manifestazione nazionale. La scuola che oggi ricomincia, leggiamo nel volantino del Comitato, è una scuola dimezzata e […]

Continua a leggere... Scuola e sicurezza, sabato manifestazione nazionale

del 24 August 2020 (di )

“Tutti i migranti negli hotspot e in ogni centro di accoglienza devono essere improrogabilmente trasferiti e ricollocati in altre strutture fuori della Regione siciliana, non essendo allo stato possibile garantire la permanenza nell’Isola nel rispetto delle

Continua a leggere... Musumeci, l’ordinanza che non ordina

“..si costerna, s’indigna, s’impegna poi getta la spugna con gran dignità”. Le parole di Fabrizio de André in Don Raffae’ descrivono perfettamente l’atteggiamento dell’attuale governo, e del ministero dell’Istruzione in particolare, di fronte al problema di una ripartenza sicura della scuola. Le attuali indicazioni ministeriali sono

Continua a leggere... La scuola post Covid? Abbandonata a se stessa

Li troviamo sui marciapiedi, vicino alle auto, nei pressi dei supermercati, in mare. L’uso diffuso di mascherine e guanti monouso rischia di diventare un vero disastro ambientale. Una stima del Politecnico di Torino prevede il consumo mensile di 1 miliardo di mascherine e mezzo miliardo di guanti, un quantitativo assai elevato che comporta gravi problemi […]

Continua a leggere... Mascherine e guanti, i pericoli dello smaltimento

del 25 May 2020 (di )

Le pensano proprio tutte gli operatori dell’Istituto Penale Minorile nel continuare ad avere cura dei loro ragazzi anche nel difficile periodo della pandemia. Chiuse per disposizione ministeriale tutte le attività, i corsi, la scuola, vietati i colloqui con i familiari e l’ingresso dei volontari, il personale presente in

Continua a leggere... Mascherine marca IPM

del 19 May 2020 (di )

Una medica impegnata nel lavoro sociale, Daniela Di Dio, interviene sui problemi dell’attuale emergenza. Eraclito lo diceva: “non ti puoi bagnare due volte nello stesso fiume” nel senso che quando ci ritorni non

Continua a leggere... Basta una Pandemia per cambiare?

Sta per finire il rigido confinamento che ci ha tenuti a casa per circa due mesi. In questa fase, che speriamo di lasciarci alle spalle con tutte le sue difficoltà, particolarmente gravi per alcune persone, qualcuno è riuscito a trovare forme di condivisione con i più fragili, rompendo ogni

Continua a leggere... San Berillo, la pandemia e due chili di riso