del 29 ottobre 2014 (di )

Una riflessione sui nuovi scenari legati all’uso terapeutico dei cannabinoidi e sulle eventuali azioni da intraprendere per far nascere un’organizzazione no profit sul modello dei Cannabis Social Club, che si stanno diffondendo in Europa. Questi i temi discussi dalle persone, diverse per età, interessi e condizioni di lavoro, che si sono incontrate il 23 ottobre […]

Continua a leggere... Marijuana, droga o terapia?

del 6 settembre 2014 (di )

Quanti voti saranno necessari per eleggere -dopo la riforma del Senato- il Presidente della Repubblica e altri importanti organismi di garanzia previsti dalla Costituzione? Un intervento del costituzionalista Ettore Palazzolo, collaboratore di Argo, ci aiuta a comprendere i potenziali pericoli di cambiamenti costituzionali forse non adeguatamente meditati. C’è un aspetto della riforma del

Continua a leggere... Nuovo Senato, pericoli in agguato

del 16 aprile 2014 (di )

Nel Febbraio di quest’anno la Corte Costituzionale ha “bocciato” la legge sulle droghe (Fini-Giovanardi) che equiparava droghe leggere e pesanti, facendo così rivivere la legge Iervolino-Vassalli (modificata dal referendum del 1993) che prevede pene più basse per le prime. In questo quadro significativamente mutato, lo scorso 14 aprile al teatro Piscator di Catania, la LILA […]

Continua a leggere... Dipendenze, sperimentare nuovi sguardi

del 16 aprile 2013 (di )

Nell’aula delle adunanze del palazzo di Giustizia di Catania il 5 aprile 2013 si è svolto un dibattito organizzato dall’Associazione magistrati “1963 – 2013: Cinquant’anni dall’ingresso delle donne in magistratura. Cosa è cambiato? Donna, giudice del Tribunale di Catania e componente della Giunta distrettuale dell’Associazione Nazionale Magistrati, Simona Ragazzi, firma per Argo un puntuale report di […]

Continua a leggere... Le donne e le carriere “proibite”

  COMUNICATO STAMPA     Vicenda canone fognature e depurazione: dopo aver incontrato i vertici della Sidra, il circolo Città Futura del PRC chiede un incontro al Prefetto   Nelle scorse settimane una delegazione del circolo Città Futura di Rifondazione Comunista – FdS ha incontrato il Presidente della Sidra per chiedere le ragioni della mancata […]

Continua a leggere... Città Futura chiede un incontro al Prefetto su canone fognature e depurazione Sidra

Se sia più nobile soffrire approvando leggi ad personam a colpi di voti di fiducia o prendere le armi contro il mare di debiti lasciati dal mio sodale predecessore e, contrastandoli, lasciare i concittadini in mutande. Morire…, ma siamo pazzi? Al massimo dormire e far dormire e, con il sonno degli Stati generali, fare finta […]

Continua a leggere... Stancanelli sindaco o senatore, that is the question

La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti (art. 32 della Costituzione italiana). La Consulta ha stabilito l’esistenza di un nucleo irriducibile di diritto alla salute anche per gli immigrati irregolari. Nel mese di maggio, a Palermo, si è svolto il

Continua a leggere... Migranti e cittadini, stesso diritto alla salute

Nel decreto Milleproroghe, per iniziativa di un gruppo di parlamentari della Lega Nord e grazie anche alla compiacenza del Miur, è stata inserita una norma che congela le graduatorie permanenti (le graduatorie da cui i vari Uffici Scolastici Provinciali attingono per la stipula dei contratti a tempo determinato e indeterminato). Per tutto il prossimo anno […]

Continua a leggere... Graduatorie bloccate, insegnanti e buoi dei paesi tuoi

del 26 gennaio 2011 (di )

Continua l’odissea del Concorso a presidi, di cui ci siamo più volte occupati. L’on Siragusa, prima firmataria della legge 202, la difende sul suo blog con un intervento dal titolo quanto meno pretenzioso, “La verità dei fatti”. La complessità della vicenda è nota e il passare del tempo non aiuta a semplificarla. E’ diventato sempre […]

Continua a leggere... Concorso Presidi, verso la Corte Costituzionale

Le costituzioni come figlie di grandi eventi storici, a volte di profonde cesure, come nel caso della rivoluzione americana e di quella francese. Le costituzioni come espressione di valori condivisi. Ovunque, anche in Italia. Ne ha parlato il giorno 22, nell’aula magna di Scienze Politiche, il giudice costituzionale Gaetano Silvestri, presentato dal prof. Mirone e […]

Continua a leggere... La nostra Costituzione, sintesi felice di culture diverse