del 20 aprile 2009 (di )

Abbiamo ricevuto ancora uno stimolante contributo esterno. Stavolta a darci l’imput per una riflessione è una ragazza di 28 anni, Sara, che si interroga sulla possibilità di fare acquisti solidali e biologici non con i soldi di papà ma con uno stipendio modesto guadagnato a fatica. Ho 28 anni, da quattro anni lavoro come dipendente […]

Continua a leggere... Se potessi avere mille lire al mese….