del 31 ottobre 2013 (di )

Sono passati quattro anni dal 30 ottobre 2009, giorno dello sgombero del Centro Popolare Experia di via Plebiscito e, come se si volesse ‘calendarizzare’ l’evento, ieri, 30 ottobre 2013, presso il tribunale di Catania, c’è stata la prima udienza contro otto militanti e simpatizzanti, la prossima si svolgerà nel mese di gennaio 2014. Si tratta, […]

Continua a leggere... Experia, dopo 4 anni al via il processo

Finita la fase dei preliminari, sta prendendo avvio la battaglia per l’elezione della nuova amministrazione comunale. Ha cominciato Bianco, dopo essere stato designato da un ‘plebiscito popolare’ nel segreto del Direttivo del PD. Una delle sue prime proposte è stata quella di

Continua a leggere... Un campus universitario invece del Vittorio Emanuele?

del 8 novembre 2012 (di )

Hanno ottenuto davvero un bel risultato quel manipolo di assessori regionali e consiglieri comunali del Popolo delle libertà (Pogliese-Bellavia-Messina-Catanoso) che chiesero ed ottennero lo sgombero del Centro popolare Experia, trovando una sponda in Gesualdo Campo, allora sovrintendente ai Beni culturali, al quale l’immobile di proprietà regionale era affidato. Scomparve così l’unico luogo di aggregazione dell’Antico Corso. […]

Continua a leggere... Experia, da centro sociale a discarica

del 29 luglio 2012 (di )

Piazza Carlo Alberto, Catania, un luogo multirazziale per eccellenza, dove dal 24 al 27 luglio si è tenuta l’edizione 2012 del torneo di calcio a 5 antirazzista promosso da Arci, Cpo Experia, Gapa, Rete Antirazzista Catanese, Collettivo Aleph. 12 le squadre partecipanti, con atleti provenienti da ogni parte del mondo. Quest’anno il torneo è stato […]

Continua a leggere... Catania, quando il calcio è antirazzista

Hanno un’età compresa tra i 10 e i 16 anni e sono circa ottanta i ragazzi che hanno partecipato al torneo di calcio a 7 organizzato dal CPO Experia. Coinvolti insieme a loro anche le famiglie e gli amici. Dopo l’esperienza dell’anno scorso, quando fu

Continua a leggere... Ottanta ragazzi, nove squadre e un pallone per il torneo Antico Corso

del 7 luglio 2011 (di )

Nell’ottobre del 2009, con uno sgombero particolarmente violento, dopo 17 anni, le forze dell’ordine mettevano la parola fine all’esperienza del Centro Popolare Occupato Experia di via Plebiscito. Un’esperienza che, nel corso del tempo, aveva garantito a tutti gli abitanti, in un quartiere che non offre occasioni  di

Continua a leggere... L’Experia in via Verginelle

C’era anche il nobel per la letteratura Dario Fo sul palco del comizio conclusivo dello sciopero generale del 6 maggio organizzato dalla Cgil, anche a Catania come nel resto d’Italia, per protestare contro le scelte economiche e sociali del governo Berlusconi, per la difesa dei diritti, a partire da quello al lavoro, e contro la […]

Continua a leggere... Sciopero generale e a Catania c’è anche Dario Fo

del 27 marzo 2011 (di )

Questa sera è stata aperta e occupata la palestra comunale di via Verginelle inutilizzata ormai da troppi mesi da un Comune che, dopo aver sprecato per anni risorse economiche, oggi non riesce a più garantire e dimostrare un piano politico di rivolto al mantenimento di risorse sociali che garantiscono una qualità della vita dignitosa per […]

Continua a leggere... Comunicato del Collettivo politico Experia

del 22 novembre 2010 (di )

Per docenti e studenti dell’Istituto d’Arte di Catania il nuovo anno scolastico (2010-2011) è regolarmente iniziato nei locali di viale Vittorio Veneto, un immobile privato affittato al costo di 80.000 euro al mese. “Una cifra enorme – come scrive su La Sicilia dello scorso 4 novembre Pinella Leocata – per un immobile che, pochi mesi […]

Continua a leggere... Sgomberate gente, sgomberate

del 14 maggio 2010 (di )

Ieri sera cinema all’aperto, ma presto riaprirà la ciclofficina e riprenderanno altre di quelle attività del Centro Popolare Occupato Experia che erano state interrotte a causa dello sgombero dell’autunno scorso. Dopo tre settimane passate a rimuovere erbacce e rifiuti, e a rimettere un po’ in ordine il cortile, insieme agli abitanti dell’Antico Corso, la Sacrestia […]

Continua a leggere... Giardino popolare occupato