del 26 ottobre 2009 (di )

Alcune scuole di pensiero economico sostengono che avere debiti non sia, di per sé, un fatto negativo ma possa essere l’indicatore della vivacità di un’impesa. Scapagnini e la sua corte di assessori e funzionari comunali hanno preso molto sul serio questa affermazione e di debiti ne hanno accumulati un bel mucchietto, con l’unica precisazione che […]

Continua a leggere... Storia esemplare di un creditore (del Comune)

del 22 ottobre 2009 (di )

Il 13 di ottobre  è ripreso il procedimento giudiziario nei confronti di Scapagnini e compagnia bella (!) per il buco di bilancio al Comune di Catania degli anni passati. Lungo e inquietante è l’elenco delle ipotesi di reato che vanno dall’abuso di ufficio al falso ideologico aggravato e continuato in concorso. L’ultima puntata di Report su Catania […]

Continua a leggere... L’importante è partecipare

del 20 luglio 2009 (di )

L’articolo di Piero Cimaglia, pubblicato su Ucuntu e da noi ripreso con il titolo Un fiume di immondizia e di debiti, ricostruisce la storia della Simeto Ambiente (ATO3) individuando le cause del suo fallimento nella voracità con cui consiglieri di amministrazione, funzionari e consulenti si sono appropriati dei soldi che i cittadini versavano sotto forma […]

Continua a leggere... Disinvolti incompetenti

del 1 luglio 2009 (di )

Neanche il vocabolario dà più certezze! Una volta col termine ‘escort‘ si indicava semplicemente un modello di auto di una nota casa tedesca, oggi serve ad indicare un certo tipo di personale ‘precario’ impiegato nei palazzi del potere. Analogamente, mentre in un qualsiasi manuale di diritto commerciale col termine ‘fallimento‘ si indica la situazione di […]

Continua a leggere... Un dissesto tira l’altro

del 19 giugno 2009 (di )

La gestione disastrosa e fallimentare degli ATO, e in particolare dell’ATO 3 Simeto Ambiente, è sotto gli occhi di tutti. I debiti sono alle stelle e le tariffe altissime. Meno chiara e meno nota è la genesi del disastro. La ricostruisce

Continua a leggere... Un fiume di immondizia e di debiti

del 15 giugno 2009 (di )

Tratto da: Logiche di un potere siciliano. L’Arra di felice Crosta di Carlo Ruta, in L’Isola Possibile L’Agenzia regionale per i rifiuti e le acque (Arra), guidata dall’avvocato Felice Crosta (designato da Cuffaro nel 2006), chiuderà i battenti nel 2009. Si tratta di un’agenzia che ha centralizzato molte delle competenze in materia che, precedentemente, appartenevano […]

Continua a leggere... Acqua e rifiuti in salsa siciliana

del 14 maggio 2009 (di )

Di una cosa certamente dovremmo essere grati a Scapagnini, Stancanelli e compagnia bella (si fa per dire): con le loro straordinarie performances amministrative alimentano la nostra fantasia e cullano i dolci  ricordi del bel tempo che fu, quando salivamo “il limitare di gioventù” (per dirla col poeta). L’attuale drammatica crisi dell’AMT ci ricorda infatti una […]

Continua a leggere... Torneranno i favolosi anni Sessanta?