Siamo nella cosiddetta “aula pianoforte” della Scuola Superiore, i ragazzi sui divanetti o accovacciati a terra, l’atmosfera è informale per favorire un dialogo schietto, senza formalismi. Il sindaco Enzo Bianco sceglie la Scuola Superiore per il suo “contratto” con i giovani catanesi. Le domande vertono sui temi caldi della vita cittadina: dal regolamento sulle

Continua a leggere... I ragazzi della Scuola Superiore ‘interrogano’ Enzo Bianco