Create e raccolte per formare un epistolario contadino, con i suoi errori e il suo stile duro e sgrammaticato, le “Lettere di deportati dalla terra” sono la parte più originale di “Entromondo“, il libro del siciliano Antonio Castelli pubblicato nel 1967 da Vallecchi. Queste lettere di emigranti siciliani in Germania dicono poco sulle giornate ‘straniere’ […]

Continua a leggere... Quando i “deportati dalla terra” erano siciliani

In genere si emigra dal Meridione al Nord. I poveri contadini siciliani, la valigia di cartone, arrivavano a Milano, o in altre città del nord, per trovare lavoro e inviare a casa un po’ dei quattrini guadagnati in fabbrica. Oggi i nostri ragazzi, professionalmente qualificati, continuano, spesso a malincuore, a partire. Non tutti sanno però […]

Continua a leggere... Bentrovati al Sud ovvero migranti all’incontrario

Forse ha ragione a farne una questione di miracoli Rosa Maria Di Natale, giornalista responsabile del Laboratorio inchieste e videogiornalismo di Step 1, nella presentazione dei tre contributi che la redazione del periodico telematico catanese ha portato al Festival del Giornalismo di Perugia. Ma i miracoli servono a sorreggere le tante

Continua a leggere... Step 1, a Catania una scuola di giornalismo indipendente