Una Villa di età tardo romana in contrada Gerace di Enna, circa 15 km a nord dalla Villa del Casale di Piazza Armerina, rispetto alla quale, pur essendo meno ricca ed estesa, presenta delle peculiarità originali. Della campagna di scavi che la sta riportando alla

Continua a leggere... Villa romana in contrada Gerace, si arricchisce il nostro patrimonio

del 1 maggio 2015 (di )

Crediamo che il miglior modo per festeggiare la festa dei lavoratori, ed evitare che la sua forza propulsiva si pietrifichi in meri ritualismi, sia parlare di esperienze concrete di impegno sociale, parlare di chi non si rassegna e non ha paura di dire “no”. Lo stesso “no” che i

Continua a leggere... Primo maggio con i Figli dell’Officina

del 22 gennaio 2014 (di )

“Chi scriverebbe in un blog al quale non può accedere? Nell’era dei social network una cosa simile ci sembra sconcertante. Per chi invece internet non è autorizzato ad usarlo, la possibilità di avere uno ‘spiraglio’ di comunicazione è più che allettante. Si chiama appunto ‘Spiragli’ l’associazione di volontari che, nella casa circondariale di Enna, ha […]

Continua a leggere... Un blog a senso unico nel carcere di Enna

del 13 gennaio 2014 (di )

Cosa si può fare dentro le mura di un carcere quando si ha la ‘fortuna’ di scontare la pena in una struttura che lascia spazio ad attività di tipo creativo? Molto più di quanto immaginate. In questo caso vi mostriamo il video dell’attività di pasticceria svolta in una cella all’interno della Casa Circondariale ‘Luigi Bodenza’ […]

Continua a leggere... Quei dolci dietro le sbarre

del 26 ottobre 2011 (di )

Fiori, spille, vasi, sciarpe: sono alcuni degli oggetti in feltro, molto colorati e invitanti, esposti in via Vecchio Bastione dal 14 al 16 ottobre, in occasione della mostra “La magia della lana: atelier dietro le sbarre”, realizzata da Filo Dritto, una cooperativa sociale nata da aManiLibere, l’associazione che da anni si occupa di

Continua a leggere... La magia della lana dietro le sbarre

Ezio Donato lo presenta come una guida che serva non a trovare luoghi ma a perdersi nell’illusione del cinema. Nell’introduzione di Sergio Gelardi, presidente di Cinesicilia, viene descritto come un libro che ci “guida tra i segni e i sogni, di celluloide e non solo, che popolano la Sicilia cinematografica e la sua storia”. Insomma […]

Continua a leggere... La Sicilia è fotogenica, meglio, “cinegenica”

Vincitore assoluto il comune di Salaparuta che, con il 60,67 per cento, ha raggiunto il top ten della raccolta differenziata. A seguire i comuni di Poggioreale (58,93%), Gibellina (58,21%), Aliminusa (52,42%), Santa Ninfa (50,81%), Casteltermini (37,25%), Isnello (35%), Scillato, Montemaggiore (33,65%) e Sciara (con il 33,29%). Per il riciclo nei capoluoghi di provincia, primo assoluto […]

Continua a leggere... “Comuni ricicloni”, la classifica siciliana