L’ennesimo convegno sul Parco dell’Etna è stato promosso lo scorso 13 aprile, a Nicolosi, da Gianina Ciancio del Movimento 5 stelle. E ancora una volta ci siamo preparati ad ascoltare proposte che

Continua a leggere... Etna, perchè non bastano le proposte di buon senso

Un incontro pubblico e una raccolta di firme per L’Etna vulcano attivo più alto d’Europa, l’Etna che offre paesaggi unici e spettacoli mozzafiato soprattutto in fase eruttiva, l’Etna grande attrazione turistica oggi patrimonio dell’Unesco. L’Etna vietata. E’ questo l’assurdo. Abbiamo un bene di cui potremmo godere, che dovremmo fare scoprire ed amare dai

Continua a leggere... Etnalibera, un incontro e una raccolta di firme

del 4 settembre 2014 (di )

Argo ha pubblicato nei giorni scorsi un commento all’idea del mecenate Antonio Presti di dotare l’Etna di un’opera d’arte, un uovo d’oro, simbolo di vita, bellezza, fertilità e armonia. Sulla pubblicazione, la redazione storica di Argo non è – ed è forse la prima volta – d’accordo. Ada Mollica prende le distanze dallo scritto. Niente […]

Continua a leggere... Argo ancora sull’uovo di Presti

Sono state di recente diffuse dai media le dichiarazioni di Antonio Presti sulla sua volontà di legarsi in modo sempre più stretto a Catania e di valorizzare il territorio dell’Etna, ormai riconosciuto patrimonio dell’umanità, con originali manufatti artistici, iniziando con un grande uovo dorato, archetipo universale, “simbolo di vita eterna e di resurrezione”. Pubblichiamo oggi […]

Continua a leggere... L’Etna, Presti e la gallina dalle uova d’oro

Il 27 luglio a Nicolosi (Monastero San Nicolò, ore 17,30), su iniziativa dell‘AIAB (Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica), verrà presentato il Biodistretto Aiab Etneo. Si tratta di un’importante novità. Sino ad oggi, infatti, nessuno ha provato, in modo coerente, a fare incontrare, per condividere e valorizzare risorse naturali paesaggistiche e produttive, tutti coloro (singoli e/o […]

Continua a leggere... Ambiente, cibo e reddito alle falde del vulcano, la scommessa del biologico

Non solo lava, non solo ginestre. Questa immagine mentale, suggestiva ma un po’ stereotipata dell’Etna, ci dice solo una piccola parte della incredibile varietà di ambienti che il nostro vulcano racchiude all’interno del suo Parco. Eppure  molti catanesi non ne conoscono e non ne sospettano nemmeno l’esistenza. Per scoprire questa ricchezza di paesaggi e godere […]

Continua a leggere... Trekking sull’Etna, da Fornazzo a Piano Provenzana la prima tappa della GTE

    COMUNICATO STAMPA         Con riferimento alla lettera delle Giubbe Verdi su Lo dico a La Sicilia del 25/07 si apprezza l’impegno che codesta Associazione unitamente alla Fondazione Manfred Hermsen-Stiftung, profonde per tutelare le querce secolari di Monte Egitto. Dette querce, alcune dall’età stimata di 500 anni si trovano in condizioni […]

Continua a leggere... LIPU e WWF su querce secolari di monte Egitto

del 4 giugno 2013 (di )

A guardarlo distrattamente e con occhio estraneo, l’Etna può apparire solo come un enorme ammasso di pietra lavica e sabbia, casualmente interrotto, qua e là, da qualche macchia di bosco. Basterebbe però la lettura del recente volume di Giuseppe Riggio, La memoria del vulcano. Il Novecento raccontato dalla gente dell’Etna, pubblicato da Maimone, per

Continua a leggere... Il pianeta Etna raccontato dalla sua gente

Fra circa un mese, nella lontanissima Phnom Penh in Cambogia, anche l’Etna entrerà a far parte della lista dei siti naturalistici considerati dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. La notorietà, l’importanza scientifica e i valori culturali ed educativi del sito sono le principali motivazioni che sono state riconosciute come portatrici di significati di rilevanza globale. Non sarà tutta […]

Continua a leggere... Catania, provincia più UNESCO del mondo …suo malgrado