del 28 luglio 2011 (di )

Tra i due litiganti la Sicilia muore. E i due contendenti sono da una parte i senatori Salvo Fleres e Mario Ferrara di Forza del Sud (Miccichè) ma sostanzialmente pidiellini e dall’altra Giovanni Pistorio del Mpa (Lombardo) e Giampiero D’Alia dell’Udc. Dietro tale contrapposizione non ci sarebbero ragioni ideologiche o morali ma solo

Continua a leggere... Tra i due litiganti la Sicilia non gode

del 14 aprile 2011 (di )

Che l’Italia sia stata marcata, fin dal suo nascere, da un dualismo sociale ed economico, è un affermazione sulla quale gli storici sono concordi, ed è la situazione per cui si parla di ‘questione meridionale’. L’attuale visione di un’Italia che non cresce a causa di un sud “palla al piede” di tutto il paese è solo una sua rilettura […]

Continua a leggere... Il Sud palla al piede del Nord?

del 17 gennaio 2011 (di )

Ammontano a 6,5 miliardi di euro i fondi strutturali sottratti alla Sicilia per finanziare opere pubbliche già progettate e cantierabili. Ad essi si aggiunge il blocco dei pagamenti per lavori eseguiti per un ammontare di oltre 1 miliardo di euro. Tutto rimodulato dal ministro Fitto che ha

Continua a leggere... Il ponte che divide

del 3 gennaio 2011 (di )

Com’era prevedibile, dopo l’approvazione del Piano Nazionale per il Sud da parte del Consiglio dei Ministri, c’è chi trionfalmente parla di altro traguardo di questo Governo (Berlusconi), c’è chi (Lombardo) senza mezzi termini afferma che “questo è il governo del nord che sta massacrando il sud del paese”. Cercando di capire qualcosa oltre gli slogan, sembra

Continua a leggere... Il Piano (illusorio) per il Sud

In Regione l’MPA, dopo l’UDC, ha estromesso parte del PdL e ha imbarcato in modo ormai organico il PD, i rutelliani e i finiani, ma a Roma ha contribuito a far passare la mozione di fiducia al Governo Berlusconi Alla Provincia di Catania il presidente Castiglione minaccia di estromettere, si presume per rappresaglia, la

Continua a leggere... Il battello ebbro della politica e i morsi della crisi economica reale

del 9 agosto 2010 (di )

“Tutto va ben, madama la marchesa!” Incurante della grave crisi che sta mettendo a dura prova, in particolare, l’economia meridionale , il barone Partecipazio* continua a rivolgersi ai tantissimi signor Bonaventura* che lo stanno a sentire, beati e rincitrulliti dal sorriso stereotipato del loro ammaliatore, sicuri che alla fine diventeranno anche loro milionari. Ma, dietro le sue spalle, si […]

Continua a leggere... Crisi? Quale crisi?

del 3 aprile 2009 (di )

Ormai sembra un tragico bollettino di guerra: ogni giorno nuove indagini giudiziarie investono la città di Catania. Il sindaco Stancanelli afferma, imprudentemente ma dicendo il vero, che i fondi FAS (fondi per le aree sottoutilizzate) non serviranno per finanziarie infrastrutture, ma saranno impropriamente utilizzati -grazie ad un decreto legge del Governo – per

Continua a leggere... Piovono inchieste