del 22 aprile 2013 (di )

Aumenta il numero degli alunni, diminuiscono le classi. Chi è preoccupato per lo stato di salute della scuola italiana vede confermate le più cupe delle previsioni. Come se non bastasse, alle difficoltà materiali (che incidono negativamente anche sulla didattica) si accompagna l’iperattività del ministro Profumo, che opera come se fosse un

Continua a leggere... Scuola, il disastro dei quiz

del 31 dicembre 2012 (di )

L’ora di religione cattolica (IRC) è un obbligo per lo Stato, ma non per gli studenti, che possono decidere se avvalersene o meno. In quasi tutte le scuole c’è, però, un’anomalia. Infatti, agli allievi che decidono di non frequentare l’ora di religione non viene mai proposta, nonostante sia espressamente prevista, la possibilità di usufruire degli […]

Continua a leggere... Ora di religione e insegnamenti alternativi

del 13 ottobre 2012 (di )

“Non ci avrete mai come volete voi”, con questo slogan, cori e striscioni colorati, ieri gli studenti di Catania e provincia (e non solo, come testimonia la presenza del Liceo Scientifico di Santa Teresa di Riva) hanno sfilato da piazza Roma a piazza Università, nella prima manifestazione di

Continua a leggere... Studenti in corteo, no alla scuola azienda

del 1 settembre 2012 (di )

Ci aveva già pensato l’ultimo governo Berlusconi, con il Decreto Sviluppo, a limitare per tre anni le assunzioni nella scuola alla sola copertura dei posti di chi è andato in pensione. Il Decreto di autorizzazione delle assunzioni in ruolo per l’a.s. ‘12-’13, firmato il 28 agosto dal governo Monti, continuando su questa strada, prevede l’assunzione […]

Continua a leggere... Scuola, per i Cobas Profumo di inganno

Un milione di posti di lavoro, niente tasse. Nel mondo della scuola, grazie alle politiche Monti-Profumo, sembra essere tornati indietro nel tempo. all’inizio dell’era Berlusconi. Nell’anno scolastico che sta per iniziare sono, infatti, previste oltre 21.000 nuove assunzioni, mentre è stato preannunciato il bando di un nuovo concorso per

Continua a leggere... Concorsi e assunzioni nella scuola, il bluff di Profumo

del 12 luglio 2012 (di )

Come sarà la scuola nell’anno 2012-2013 si decide, per molti aspetti, in questo periodo, compreso il problema del carico di lavoro che avranno gli insegnanti. Ma procediamo con ordine. In attesa che venga definito il

Continua a leggere... Scuola, il risparmio diventa extralarge