del 31 gennaio 2011 (di )

Erano state sbandierate come uno degli strumenti privilegiati per rilanciare 22 aree depresse del paese ad alto disagio sociale ed economico, di cui 18 nel Mezzogiorno, attraverso esenzioni fiscali automatiche per le piccole e micro imprese che vi si fossero insediate, cioè sconti su ICI, IRAP e contributi da pagare ai dipendenti. Piccoli paradisi fiscali, […]

Continua a leggere... Zone franche urbane, l’ennesima beffa

del 18 settembre 2010 (di )

I tagli del duo Gelmini-Tremonti cominciano a produrre i loro tragici effetti: ● Sono aumentate le tasse scolastiche, per garantire l’offerta formativa degli anni precedenti ● E’ aumentato il numero di alunni presenti nelle classi (secondo la normativa vigente non dovrebbero MAI superare, per ragioni di sicurezza, le 25 unità), ● In meno ore di […]

Continua a leggere... Salviamo la scuola

Scommettiamo che pochi conoscono la Scuola Bosina? Eppure la sua vicenda può fornire una chiave efficace per risolvere tutti i problemi della scuola siciliana. Ma andiamo per ordine. Mentre cominciano a delinearsi, in termini di licenziamenti di massa, i risultati delle sue presunte riforme (definite, sobriamente, “epocali”), la signora Gelmini che, dopo una brillante carriera di avvocato […]

Continua a leggere... Risolti i problemi dei precari della scuola in Sicilia

del 1 settembre 2010 (di )

Il 31 agosto centinaia di lavoratori della scuola (docenti e personale ATA), di ruolo e precari, hanno manifestato presso il CSA (ex Provveditorato agli studi) in difesa della scuola pubblica statale e contro i forsennati tagli prodotti dal “riordino” della Gelmini: solo in Sicilia quest’anno ‘spariranno’ oltre 5.000 posti di lavoro. In mattinata al termine […]

Continua a leggere... Anche a Catania, Provveditorato occupato

del 22 luglio 2010 (di )

Da un po’ di tempo a questa parte, quando c’è di mezzo il presidente Lombardo, ogni questione riguardante la Sicilia diventa subito una matassa inestricabile e non si capisce più se si tratta di problemi politici, tecnici, economici o tutto insieme. La notizia è che all’inizio di luglio arriva, improvvisa ma non inattesa, la notizia […]

Continua a leggere... La guerra della autostrade siciliane