Una lingua di terra separata dal resto degli altri territori palestinesi, diversa e lontana rispetto alla Cisgiordania, che fa parte della regione storico-geografica della Palestina. La Striscia di Gaza, conquistata da Israele con la guerra dei sei giorni, nel 1967, passò dal controllo dell’Egitto a quello di Israele, che l’ha occupata fino al

Continua a leggere... Gaza, una prigione a cielo aperto

del 13 marzo 2016 (di )

La lettura, toccante e intensa, delle rime che un poeta palestinese ha dedicato a Vittorio Arrigoni, attivista italiano ucciso dalle milizie israeliane a Gaza, ha concluso, lunedì 7 marzo nel salone della Lila di Catania, il dibattito su “La Barca delle donne per Gaza“, promossa dalla Freedom Flotilla Coalition (FFC). Invitate da

Continua a leggere... Dalla Sicilia una Barca di donne per Gaza

del 31 luglio 2014 (di )

Vi proponiamo oggi, su indicazione dell’UDi di Catania, le riflessioni di Rania di Giordania su Gaza, definita “il posto più tragico in cui vivere su tutta la terra”. Siamo chiamati in causa, ci viene chiesto di non tacere non solo sull’orrore degli attuali bombardamenti ma sulla privazione dei diritti elementari, all’acqua, alla salute, alla dignità, […]

Continua a leggere... Rania su Gaza, la guerra e la pace

del 15 luglio 2014 (di )

Anche Catania ieri è scesa in piazza per denunciare il massacro di palestinesi ad opera di Israele. I bombardamenti israeliani su Gaza hanno prodotto la strage di bambini, donne e uomini, civili inermi. 180 i morti, migliaia i feriti, innumerevoli le case distrutte. Della ‘necessità’ della resistenza scrive, alle amiche dell’UDI di Catania, Salma Ahmed Elamassie, una […]

Continua a leggere... Catania per Gaza

Ancora una donna offesa, aggredita e, stavolta, all’interno di un organismo che dovrebbe essere sinonimo di democrazia, la Knesset, il Parlamento di Israele. E’ una deputata palestinese e si chiama Hanin Zoabi. Le è stato impedito di parlare, le hanno urlato “traditrice e terrorista“, fino a costringerla ad allontanarsi. Stava solo protestando contro i

Continua a leggere... L’Udi di Catania a fianco di Hanin, offesa nella Knesset

del 28 settembre 2010 (di )

E’ giovane Majed Abusalama, ha appena 22 anni. E’ palestinese, è venuto a raccontare come si vive nella striscia di Gaza. Lo ha fatto ieri sera, nell’aula 2 del monastero dei Benedettini, introdotto da Enzo Pezzino, a nome della Convenzione per la pace, e con la traduzione dall’arabo di Souadou Lagdaf. Ha parlato di suo […]

Continua a leggere... Gaza, niente pace senza giustizia