del 7 marzo 2015 (di )

Raffaele Cantone, Presidente della Autorità Nazionale Anti Corruzione, ha espresso un giudizio chiaro sul mega appalto di 100 milioni di euro che il consorzio “Calatino terra di accoglienza” ha stipulato lo scorso anno per il rinnovo dei servizi di gestione del Centro. Una gara «lesiva della concorrenza, parziale, senza

Continua a leggere... Cara di Mineo, un appalto su misura

Luca Odevaine, coinvolto appieno nel “ramificato sistema corruttivo” che utilizzava il metodo mafioso pur non avendo legami con altre organizzazioni meridionali, è consulente del Consorzio Calatino Terra d’Accoglienza, che gestisce il CARA  (Centro di Accoglienza per i migranti) di Mineo. E’ la cosiddetta ‘Mafia Capitale’, che usava -secondo la Procura di Roma_ il  “sistema Odevaine” […]

Continua a leggere... L’inchiesta romana Mafia Capitale scuote il Cara di Mineo

Grande festa oggi al CARA di Mineo, è la giornata del rifugiato. Ospiti illustri e inviti raffinati per un evento, intitolato “Dall’emergenza all’integrazione”, a cui saranno presenti le massime autorità dello Stato, dal Prefetto al Questore, il Vescovo di Caltagirone, il capo del dipartimento della Protezione civile, rappresentati dell’Università, della magistratura e di vari enti […]

Continua a leggere... Al Cara sfilano le autorità, resta l’emarginazione

Alti e biondi, ma sono ammessi anche i neri, purchè siano targati Usa Navy (in particolare stazione aeronavale di Sigonella) e siano disponibili a pulire, come volontari, la foce del Simeto e soprattutto a farlo annunciare con apposita conferenza stampa dal presidente della Provincia Regionale, Giuseppe Castiglione e dall’assessore provinciale all’ambiente Domenico Rotella. E’ chiaro […]

Continua a leggere... Volontari USA per l’Oasi del Simeto, Castiglione e Rotella se ne appropriano

Catania, 12/08/2011 Prot. 51/11     COMUNICATO  STAMPA   In merito all’iniziativa di pulizia di tratti della foce del Simeto, realizzata, con il supporto tecnico dell’Ufficio Riserve naturali della Provincia Regionale di Catania, da militari della Stazione Aeronavale della marina USA di Sigonella e da simpatizzanti del WWF, Legambiente ritiene di osservare quanto segue. Legambiente […]

Continua a leggere... Legambiente sulla pulizia all’Oasi del Simeto

del 7 aprile 2011 (di )

L’emergenza migranti diventa sempre di più business. A fare affari con soldi pubblici, cioè con i nostri soldi, sono privati ed enti. E non sappiamo bene quante e dove siano esattamente le strutture, anche piccole e private, nate per accogliere poveretti in fuga, da guerre o da povertà poco importa. Sappiamo solo che si moltiplicano […]

Continua a leggere... Business Migranti

Le strutture dell’ospedale utilizzate per la campagna elettorale e in orario di lavoro; i dipendenti, medici, infermieri, amministrativi, distratti dai loro turni per assistere al “comizio” organizzato dal direttore del nosocomio. E infine un dipendente che filma e denuncia, “punito” con un licenziamento. I protagonisti di questa storia sono stati rinviati a giudizio -la prima […]

Continua a leggere... Comizio in ospedale, processo a Stancanelli e Castiglione