del 11 gennaio 2013 (di )

Dopo il tanto discusso decreto legge (Il Sole24Ore) che affiderebbe alla società guidata da Impregilo la costruzione del corridoio che collega l’uscita dell’autostrada al porto di Messina, la stessa società avanza istanza di risarcimento: non 30 milioni come asseriva il Ministero per le Infrastrutture, non una somma oscillante tra

Continua a leggere... Ponte sullo Stretto, il danno e la beffa

del 5 novembre 2012 (di )

300 o 30 milioni di euro? Il calcolo sulle penali che in ogni caso dovremo pagare: ecco cosa ci resta delle promesse mirabolanti e del ‘progetto avveniristico’ del Ponte sullo Stretto, dopo che la UE in prima battuta e più recentemente il governo tecnico ne hanno disconosciuto la priorità. Secondo un accordo sottoscritto nel dicembre […]

Continua a leggere... Quel che resta del Ponte, le penali da pagare

del 15 settembre 2012 (di )

Nonostante il CIPE abbia ridotto – vedi ArchivioCorriere – l’ammontare dei contributi pubblici a 312 milioni di euro (di cui già 300 spesi nel 2011) il dott. Pietro Ciucci, amministratore unico dell’ANAS e commissario straordinario per il Ponte sullo Stretto, sembra non voglia rendersi conto che

Continua a leggere... Ponte sullo Stretto, rimuovete Ciucci

Secondo Berlusconi, i lavori per la costruzione del ponte sullo stretto sarebbero dovuti iniziare nel dicembre 2009 e concludersi in sei anni. Mentre la fattibilità dell’opera è ancora da dimostrare e nessuno sa se e quando inizieranno i lavori, la lievitazione dei costi è una certezza. Il consiglio di amministrazione della

Continua a leggere... Il ponte sullo stretto e la moltiplicazione dei costi

del 28 gennaio 2010 (di )

Chi è IMPREGILO Sarà un’impresa da favola, “la più grande opera d’ingegneria mai concepita dall’uomo, un impresa scientifica seconda soltanto allo sbarco sulla Luna”, come si legge nei testi sacri della Società dello Stretto, per la penna alata del presidente onorario Antonino Calarco. Pensate, la nazione più arretrata d’Occidente in fatto di infrastrutture che realizza […]

Continua a leggere... Ponte sullo Stretto: perchè dire no (4)

del 10 dicembre 2009 (di )

Iniziamo a partire da oggi una riflessione critica sulla annunciata costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina. Affronteremo i diversi aspetti – tecnici, economici, politici, sociali – della questione, fornendo anche le fonti da cui sono state ricavate le informazioni e seguendo una scaletta che forniamo in questo primo contributo. Il nostro intento è quello […]

Continua a leggere... Ponte sullo Stretto: perchè dire no (1)