del 21 December 2016 (di )

Si chiamano Fab Lab, nacquero nel 2003 negli Usa e sono approdati anche a Catania. Si tratta, in parole povere, di  piccole officine aperte a tutti, in grado di offrire servizi personalizzati per la fabbricazione digitale, di laboratori di creatività, posti dove è possibile costruire “quasi tutto”. Oltre che la “Digital Fabrication” vogliono portare la

Continua a leggere... Ed ora il ‘Fab Lab’ parla in siciliano

del 28 April 2010 (di )

Una sgargiante copertina arancione attira subito l’attenzione sull’ultima iniziativa di Andrea Vecchio, imprenditore catanese noto per la sua pubblica opposizione al sistema del racket mafioso e attuale presidente della locale sezione dell’ANCE, l’associazione confindustriale dei costruttori edili. L’idea è, apparentemente, semplice: chiedere a personalità catanesi di rilievo in diversi campi della vita pubblica di proporre […]

Continua a leggere... Ripensare Catania (e i catanesi)?

del 31 December 2009 (di )

288 sono le pagine del rapporto di ricerca pubblicato dalla Fondazione RES che ha coinvolto 343 (28%) delle 1200 aziende che si intendeva prendere in considerazione, sul totale di 390.000 aziende registrate presso le Camere di Commercio della Sicilia. La Fondazione è promossa da Banco di Sicilia e Unicredit ed è nata come

Continua a leggere... Spesa pubblica alta, sviluppo basso