Perchè concludere la rassegna cinematografica “L’Italia che non si vede” nell’auditorium della chiesa Resurrezione del Signore di Librino, come è accaduto lo scorso 17 maggio, grazie alla disponibilità del parroco don Salvo Cubito? Innanzi tutto, come dichiara la responsabile della CGIL di Librino, Sara Fagone, per richiamare l’attenzione sul fatto che in questo quartiere di […]

Continua a leggere... In una chiesa di Librino per parlare di sicurezza sul lavoro

del 31 maggio 2009 (di )

Tratto da: http://www.articolo21.info/, Catania. Messinscena per un caduto sul lavoro di Giuseppe Crapanzano Le indagini lo hanno confermato: a Catania, l’uomo trovato in strada, non era la vittima di un pirata della strada. Era morto in un cantiere e spostato perché non emergessero gli abusi e perché nessuno pagasse. Un pedone travolto da un’auto in […]

Continua a leggere... Tragica messinscena

del 3 maggio 2009 (di )

Martedì 5 Maggio alle ore 21 presso Auditorium del Monastero dei Benedettini, si svolgerà un concerto che rappresenta la tappa catanese di un tour dal titolo “Siamo gli operai“.  Donne e uomini che lavorano. In cammino verso l’ottavo forum sociale antimafia “Felicia e Peppino Impastato”. Il progetto nasce in seguito all’incendio dell’acciaieria torinese della ThyssenKrupp, […]

Continua a leggere... Siamo rabbia e festa

del 28 febbraio 2009 (di )

Crescono in Sicilia gli incidenti sul lavoro e Catania si distingue, purtroppo, tra le province siciliane, per la gravità e la frequenza degli episodi.  Su questo scottante problema si è espressa la CGIL di Catania con un comunicato stampa, in cui si denuncia l’assenza di una politica di intervento da parte del governo, i cui […]

Continua a leggere... La CGIL e gli incidenti sul lavoro