E’ ancora l’8 marzo e non c’è davvero nulla da festeggiare. Basta osservare quello che le donne vivono ancora oggi in tante parti del mondo. Donne violate, oltraggiate, offese, nascoste e cancellate, quando non uccise. Come in Afghanistan, ad esempio. Ce lo ricorda Amnesty international, sempre in prima fila nella difesa dei diritti. E così […]

Continua a leggere... Niente più case rifugio per le donne afghane