E stato rimandato a data da destinarsi il consiglio della VI Circoscrizione San Giorgio-Librino, convocato ieri mattina dal presidente Lorenzo Leone per discutere di alcune questioni riguardanti i servizi sociali e dell’affidamento di alcuni immobili comunali ricadenti nella circoscrizione. Motivo del rinvio, l’assenza del neo Assessore al welfare Fortunato Parisi, che avrebbe dovuto

Continua a leggere... Librino, un consiglio di municipalità dai toni accesi

Quali i criteri di assegnazione per le concessioni in comodato d’uso degli immobili del Comune di Catania? La questione non è di poco conto ed è anche molto attuale. Si discuterà anche di questo nel corso del consiglio della sesta municipalità (San Giorgio, Librino, San Giuseppe La Rena, Zia Lisa, Villaggio Sant’Agata), convocato per

Continua a leggere... Immobili comunali, dibattito aperto sulle concessioni

Concessioni fantasma, utilizzazione – se non abuso – di animali costretti a diventare atleti a quattro zampe, non mancano che le scommesse, in genere legate alle corse, legali o clandestine che siano. Non ci risulta, soprattutto, che le gare con animali siano educative nelle situazioni di grave disagio sociale per cui è nato il progetto […]

Continua a leggere... Villa Fazio a Librino, corse canine in libertà

E’ stata inaugurata in pompa magna la nuova sede della Confraternita Misericordia Catania – Santa Croce all’interno della Municipalità di San Giorgio. Si tratta di alcuni locali, di proprietà comunale, affidati alla Confraternita in comodato d’uso dopo un “atto di indirizzo politico-amministrativo” (delibera n. 178) immediatamente esecutivo. Le motivazioni dell’affidamento sono contenute nella ‘proposta di […]

Continua a leggere... Misericordia Santa Croce a Librino, un comodato d’uso arbitrario?

Villa Fazio, villa Bonajuto, villa Nitta e non solo. Sono alcune delle vecchie masserie di Librino, ristrutturate e destinate – con luci ed ombre di cui abbiamo parlato e intendiamo parlare ancora – a vari usi. Almeno nelle intenzioni, usi pubblici, collettivi. Altre di queste vecchie costruzioni, di valore quanto meno storico-antropologico, non sono state

Continua a leggere... Masseria dell’Ortolano, del Comune o di chi?

del 7 dicembre 2016

Un premio di 50.000 euro ad un progetto originale che risponda a “bisogni/criticità” di aree rurali ma anche sub-urbane a rischio degrado. Lo bandisce Confagricoltura, sostenuta da Intesa Sanpaolo, con il concorso “Coltiviamo Agricoltura Sociale”. Ci sono in palio dei soldi, possono concorrere cooperative ed associazioni di promozione sociale, perchè non preparare un progetto da […]

Continua a leggere... Mettere radici a Villa Fazio?

Dopo 5 mesi dalla scadenza ufficiale del contratto, non si sa ancora nulla del bando relativo al nuovo affidamento di Villa Fazio. L’affidamento precedente risale al maggio 2014, quando prese avvio, con un anno di ritardo, il progetto PISU “Polo educativo Librino”. Per lo svolgimento del progetto, la sede di Villa Fazio fu assegnata con

Continua a leggere... Villa Fazio, in attesa di un bando attinente al progetto

Grandi pulizie, nuovo asfalto, cura straordinaria del verde in questi giorni a Librino, attorno a villa Nitta e lungo il percorso previsto per le autorità nazionali e locali che oggi hanno partecipato alla inaugurazione del nuovo commissariato di polizia a Librino. Perchè riservare la pulizia alle grandi occasioni e rendere più bello il nostro quartiere […]

Continua a leggere... Commissariato a Villa Nitta, la sicurezza che verrà…

del 1 ottobre 2016

Pur non essendo vendibile in quanto sede di un progetto finanziato con fondi europei, Villa Fazio, l’antica masseria rurale di Librino, è stata inserita nell’elenco dei beni che il Comune spera di cedere a privati per fare quadrare i propri conti. Come Argo ha già scritto, per questa struttura sono state spese somme notevoli già […]

Continua a leggere... Villa Fazio, cifre da capogiro

Sanità, con esplicito riferimento alla questione ancora aperta dell’ospedale san Marco, vendita del patrimonio collettivo prevista dal piano di rientro del Comune, trasporti e qualità dell’abitare. Questi i principali argomenti discussi nella

Continua a leggere... Al campo San Teodoro per parlare non solo di Librino