Liberato dalle erbacce e dai rifiuti di ogni genere che lo rendevano inutilizzabile, l’Anfiteatro di viale Castagnola è divenuto il contesto in cui si è svolto l’incontro con il procuratore aggiunto Sebastiano Ardita, organizzato qualche giorno fa dal CSVE, Centro servizi Volontariato Etneo, e dalla Rete sociale di

Continua a leggere... Ardita a Librino, le responsabilità della Catania bene

Le associazioni che operano a Librino, e da anni chiedono all’Amministrazione comunale una sede in cui svolgere le proprie attività, dovranno rassegnarsi ad attendere ancora a lungo. L’obiettivo, anche quando sembra

Continua a leggere... Villa Fazio a Librino, come ‘privatizzare’ un bene pubblico

Del recupero del palazzo di cemento a Librino si sono riempiti la bocca amministratori della Giunta presente e passata. Ci hanno detto: i soldi ci sono, lo sgombero è avvenuto, niente più droga e spaccio, armi e spazzatura. Quando finalmente i lavori sono

Continua a leggere... Una nuova vita per il palazzo di cemento

del 28 February 2020 (di )

Una bella e partecipata accoglienza è stata fatta a Don Luigi Ciotti, per la prima volta in visita a Librino, nella parrocchia Resurrezione del Signore, lo scorso 25 febbraio. Il presidente nazionale di Libera si trova in questi giorni a

Continua a leggere... Librino, le associazioni incontrano Don Ciotti

Non c’è sviluppo a Catania se non c’è sviluppo nei quartieri difficili della città. Ecco perchè Librino è il punto di snodo in cui si gioca il futuro della città. Sono parole pronunziate dal procuratore Zuccaro nel corso del “Confronto su ideali e buone prassi

Continua a leggere... Zuccaro a Librino, le responsabilità degli amministratori

I bambini affollano da anni gli spazi di Takità Kum, l’associazione di promozione sociale che opera a Librino con l’intento di “sviluppare percorsi di integrazione e prevenzione per minori e di

Continua a leggere... Talità Kum, un arcobaleno per le mamme di Librino

del 18 November 2018 (di )

Un problema di tutta città e non solo della periferia. Lo ha detto a gran voce Massimo, un cittadino intervenuto alla folta e partecipata assemblea che si è svolta ieri mattina davanti ai cancelli del San Marco, la

Continua a leggere... San Marco, risorsa sprecata di tutta la città

Dov’è finito il Pronto Soccorso del San Marco? Se lo chiedono cittadini e associazioni che protesteranno domani davanti all’Ospedale San Marco, ancora chiuso. Una data scelta non a caso. Il 16 novembre, infatti,

Continua a leggere... Pronto Soccorso del San Marco, il servizio di emergenza negato

L’appuntamento è per questa mattina alle 10,30 al campo San Teodoro. Da qui i volontari partiranno per piantare alberelli, piantine ed arbusti in modo da abbellire con il verde alcune aree di Librino che sono attualmente in stato di

Continua a leggere... Guerrilla gardening a Librino, rispettandone la storia

“Cetti voti nun mi venunu i paroli”. Si apre così il primo cortometraggio di Joshua Pellitteri, giovane videomaker appena ventenne di Librino. Scorrono le immagini del quartiere, essenziali, con qualche

Continua a leggere... ‘Cetti voti’, Librino dagli occhi del giovane Joshua