Spezzoni di piste ciclabili, non collegati tra loro nè integrati nel sistema del traffico, possono considerarsi una risposta alle esigenze di una mobilità ‘dolce’, rispettosa dell’ambiente e della qualità di vita dei cittadini? La questione viene oggi riproposta da un Comunicato della Lipu che

Continua a leggere... Piste ciclabili a Catania, poche e discontinue

Erano 120.000 negli anni ’80, oggi sono circa 30.000, ma la lobby dei cacciatori è ancora potente e la classe politica ne è succube. Lo dimostra il fatto che, sebbene la Sicilia corra il rischio della desertificazione e sia stata devastata dagli incendi più di ogni altra regione italiana, l’assessore regionale Cracolici non ha esitato […]

Continua a leggere... Lipu, incendi e siccità non fermano le doppiette

Nel crescente stato di abbandono del nostro territorio, bene prezioso che dovremmo tutelare, non mancano qualche volta le buone notizie. La natura, malgrado la generale disattenzione o forse – talora – grazie ad essa, trova il modo di

Continua a leggere... Cicogna bianca, quando vita e bellezza prevalgono

La Riserva Naturale del Simeto deve diventare un parco suburbano o restare, anzi tornare pienamente ad essere, un’area naturale protetta? E’ la domanda di fondo contenuta nel Comunicato Stampa diffuso da Giuseppe Rannisi, a nome della Lipu, dopo la recente presentazione del progetto

Continua a leggere... Nuova Oasi del Simeto, parco suburbano o area naturale protetta?

C’era una volta il Lido Tribeach. Adesso si chiama Molido, ha cambiato proprietario, ma è sempre lì, su uno dei pochi tratti accessibili della Scogliera (subito dopo piazza Tricolore), ormai sottratto alla fruizione dei catanesi, recintato e modificato per fare della bellezza di quel tratto di costa l’oggetto di una speculazione privata. Vero è che […]

Continua a leggere... Lido Tribeach/Molido, l’esposto di Argo ed altre associazioni

Il metodo introdotto dal decreto Svitol-Italia – contro la crisi, semplificare e fare presto – sta cominciando a fare proseliti in certi ambienti politici che peraltro non hanno bisogno di prendere lezioni da Renzi. Così la nostra Assemblea regionale ha messo all’ordine del giorno un disegno di legge in materia urbanistica che alcune associazioni non […]

Continua a leggere... Rottamazione dei centri storici, noi diciamo No