Non arrivano solo con le carrette del mare, e non sempre sbarcano a Lampedusa. Come meta hanno comunque l’Europa e il primo approdo è quasi sempre l’Italia, spesso la Sicilia. Soprattutto quando si viene dal Maghreb e si cerca un nascondiglio sotto il rimorchio di un camion. Non parliamo di ipotesi, e nemmno della

Continua a leggere... Ragazzi in fuga dal Maghreb, sotto i rimorchi

Riportiamo per intero la testimonianza di un giovane volontario del Centro Astalli, Giovanni Sciolto, che ha condiviso un momento di vita quotidiana con alcuni stranieri che vivono al Palazzo delle Poste di Viale Africa. Rimasi in equilibrio sul cornicione mentre il treno sfrecciava tra me e il mare. Da quando avevo iniziato a

Continua a leggere... Così vicini, così lontani. Vivere al Palazzo delle Poste di Catania

del 1 marzo 2011 (di )

“ Sostenere la transizione democratica nel Mediterraneo, accogliere e proteggere i rifugiati ” Roma, 25 febbraio 2011 Gli enti e le associazioni di tutela riuniti nel Tavolo Asilo ritengono che quanto stia avvenendo in Libia e in altri paesi del Maghreb costituisca un evento storico di enorme portata che va considerato non solo in relazione […]

Continua a leggere... Comunicato stampa del Tavolo Asilo