del 6 dicembre 2014 (di )

Sabato 22 novembre a Niscemi Fiorenzo Marinelli, biologo ricercatore dell’Istituto di Genetica Molecolare del Centro nazionale di ricerca di Bologna, ha presentato i risultati di una ricerca, condotta insieme con Massimo Coraddu, consulente esterno del dipartimento di Energetica del Politecnico ed ex ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), sugli effetti biologici delle emissioni elettromagnetiche […]

Continua a leggere... Un video accusa il Muos: danno biologico

del 4 novembre 2014 (di )

Dubbi sulla cosituzionalità degli accordi tra Governo italiano e USA, vizi e lacune nelle autorizzazioni, legittimità delle sanzioni contro gli attivisti. Queste e altre le questioni che verranno discusse nel convegno, MUOS e No MUOS a giudizio, che si terrà sabato 15 novembre nell’Aula delle Adunanze del Tribunale di Catania. Ce ne parla oggi Nello  […]

Continua a leggere... Avvocati in tribunale per il processo al Muos

del 12 agosto 2014 (di )

Da qualche tempo, alcuni gruppi di militari americani di stanza a Sigonella, quelli stessi che sono impegnati a difesa degli interessi degli Stati Uniti nel continente africano.  operano per  pulire o liberare dal degrado luoghi di interesse pubblico, come nota il comunicato stampa, di seguito riportato, a firma di Luca Cangemi, della direzione nazionale di […]

Continua a leggere... Che ci fanno i marines nei luoghi di Verga?

Rischia di diventare una consuetudine imbarazzante per militari statunitensi e forze dell’ordine italiane: anche quest’anno il corteo No MUOS, svoltosi ieri a Niscemi, si è concluso non davanti ai cancelli, ma all’interno del recinto militare. Un migliaio di partecipanti, infatti, dopo aver divelto una piccola parte della rete di protezione e aver subito qualche colpo […]

Continua a leggere... Niscemi, i militanti No MUOS dentro la base ancora una volta

Sono sette, e -come già è accaduto l’anno scorso- sono saliti ieri sulle antenne NRTF della base americana di contrada Ulmo a Niscemi, in attesa del corteo che oggi, 9 agosto, partirà alle ore 15:00 dal Presidio permanente dei Comitati No Muos. Sono attivisti del movimento che si oppone al sistema satelittare del Dipartimento della […]

Continua a leggere... Niscemi, attivisti sulle antenne per gridare il diritto alla pace

del 6 agosto 2014 (di )

Niscemi ritorna al centro dell’attenzione nazionale. Dal 6 al 12 agosto, infatti, in contrada Ulmo, si svolgerà il Campeggio No Muos, ricco di dibattiti e iniziative (come si può leggere nel programma ufficiale che pubblichiamo in fondo all’articolo). Il corteo di sabato 9 (in allegato l’appello per aderire) dovrebbe rappresentare, secondo gli organizzatori (il Coordinamento […]

Continua a leggere... Niscemi, inizia il campeggio No MUOS

del 29 aprile 2014 (di )

Lo scorso 25 aprile alcune centinaia di attivisti, convocati a Niscemi dal Coordinamento regionale dei Comitati No Muos, durante una ‘passeggiata’ attorno alla base navale statunitense, hanno raggiunto un pozzo di acqua comunale, da tempo abusivamente recintato dai militari, hanno ‘eliminato’ decine di metri di recinzione e restituito il pozzo alla comunità niscemese. Lo stesso […]

Continua a leggere... No Muos, il pozzo è di Niscemi

Niscemi come è e come potrebbe essere se il suo territorio non fosse stato violentato e la sua sughereta sventrata per ospitare, ieri, le antenne della base navale USA e, oggi, le enormi parabole Muos. Le due Niscemi sono rappresentate da uno dei carri allegorici che hanno sfilato ad Acireale, sede del

Continua a leggere... Anche un carro di carnevale contro il Muos

Ninetta Burgio, madre coraggio, può dormire tranquilla il suo sonno eterno. Tutti e quattro gli assassini di suo figlio, Pierantonio Sandri, sono stati dichiarati colpevoli in primo grado e in appello. Ieri è stato, infatti, condannato a 16 anni di reclusione anche l’ultimo, Salvatore Cancilleri che pure continua “con pervicacia criminale”, come ha detto il […]

Continua a leggere... Processo Sandri, condannato l’ultimo assassino

Proprio ieri nella sughereta di Niscemi è stata montata la prima parabola del MUOS. Sembrerebbe un annuncio di sconfitta per chi si è battuto contro l’installazione di questo sistema satellitare che ha pesanti implicazioni militari e comporta rischi -ancora non del tutto chiariti- per la salute, per l’ambiente e il paesaggio e per il traffico […]

Continua a leggere... Nello Papandrea, la battaglia legale contro il Muos va avanti