del 20 gennaio 2010 (di )

Il 6 gennaio all’oratorio Giovanni Paolo II di Librino, quartiere difficile della periferia catanese;  un giorno di festa per i bambini, da passare tra giocolieri, maghi,  befane, giochi e calze con i dolci. Una festa “guastata”, però, da una triste sorpresa:  i finestrini di un pulmino e di una delle macchine degli animatori infranti a sassate e […]

Continua a leggere... Librino, sassi per urlare il disagio