Per originalità e inventiva non li batte nessuno. I parcheggiatori abusivi di Catania non finiscono mai di stupire. Da quando è in vigore la sosta notturna a pagamento hanno trovato un nuovo modo di fare business. Seguiamo Andrea che va in centro e trova un posto ‘blu’ in cui parcheggiare. Un solerte parcheggiatore gli porge […]

Continua a leggere... Parcheggiatori abusivi, nella notte il ticket cambia padrone

del 9 ottobre 2016 (di )

Non è la prima volta che riceviamo lamentale e riflessioni relative ai parcheggiatori abusivi che, nella nostra città, continuano a chiedere soldi per ‘custodire‘ le nostre auto. La lettera che pubblichiamo oggi racconta una esperienza ma soprattutto pone degli interrogativi in cui molti di noi possono riconoscersi. “Era sabato mattina, intorno alle 8.30, ho parcheggiato […]

Continua a leggere... Parcheggio abusivo e (in)coscienza civile

Posteggiatori abusivi, venditori ambulanti, lavavetri, ecco la realtà variopinta e variegata di individui che – in barba alla legalità – occupa giornalmente piazze, incroci, strade della nostra città. A rendere più oscuro, o forse più chiaro, il quadro sono arrivate, qualche giorno fa, le dichiarazioni di un pentito sul ruolo dei Santapaola nel controllo dei

Continua a leggere... Catania, ribellarsi ai parcheggiatori abusivi

Una mobilitazione per la mobilità. Così i catanesi decidono di reagire alla recente politica comunale dei parcheggi notturni a pagamento (Argo ne ha già parlato) e di tutte le derive che ciò comporta. Quella dei posteggiatori abusivi temerari, innanzi tutto. Quelli che, a fine serata, sradicano le

Continua a leggere... Parcheggi notturni, stasera la mobilitazione in piazza Carlo Alberto

“Cosa possiamo regalare ai nostri cittadini per questo Natale?”, avranno pensato a Palazzo degli Elefanti. E così, di punto in bianco e senza nessun avviso (come ogni buon regalo di Natale che si rispetti), il Comune ha sfoggiato anche il suo parcheggiatore abusivo per le ore notturne: niente poco di meno che il sempreverde ‘Sostare’! […]

Continua a leggere... Il nuovo parcheggiatore ‘abusivo’ si chiama Sostare

del 15 maggio 2012 (di )

Alcuni giorni addietro abbiamo ricevuto un’accorata lettera, che pubblichiamo per stralci, da parte di Marco, uno studente catanese, che si lamentava della diffusissima piaga dei parcheggiatori abusivi, ai quali quotidianamente si è soliti pagare quello che lui definisce ‘una sorta di pizzo’. La sua denuncia è aggravata dalla constatazione di

Continua a leggere... Quel “pizzo” da pagare per il parcheggio