La Chiesa ha bisogno della tenerezza, una dote squisitamente femminile, e potrebbe esserne più ricca se riservasse un maggiore spazio alle donne. Questa una delle riflessioni scaturite all’interno dei due incontri organizzati, a distanza ravvicinata, da Pax Christi e dalla parrocchia SS Pietro e Paolo, sul tema della presenza femminile dentro la Chiesa. Il primo, […]

Continua a leggere... Donne nella Chiesa, sempre ruoli subordinati?

Ci sono i magi, arrivati anzitempo, la Madonna e San Giuseppe, ma nelle grotte e nelle capanne trovano posto personaggi non canonici, non solo i pastori del Presepe tradizionale ma insieme ad essi, alcuni oggetti e delle foto. E’ diverso, singolare, forse incanta meno delle classiche ricostruzioni della grotta di Betlemme, ma sicuramente fa riflettere […]

Continua a leggere... Un presepe per i migranti e per i poveri della terra

del 1 novembre 2012 (di )

Giovanni Piro è tornato a casa. Nella sua casa, la parrocchia dei Santi Pietro e Paolo, luogo dell’accoglienza per antonomasia, la sua, ampia, universale, oltre l’ecumenismo. La salma dell’indimenticato sacerdote, umile e generoso, è stata traslata domenica 14 ottobre dal cimitero di Catania nella chiesa che egli stesso ha contribuito ad edificare e a restaurare, […]

Continua a leggere... Giovanni Piro adesso è a casa

del 22 settembre 2010 (di )

E’ stato di recente celebrato il primo anniversario della morte di Giovanni Piro, già parroco della chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Catania, uomo mite, coraggioso e di grande libertà interiore. La sua parrocchia lo ha ricordato

Continua a leggere... Ricordando padre Giovanni Piro, un anno dopo

Anche un prete catanese, Salvatore Resca, viceparroco della parrocchia SS. Pietro e Paolo di Catania, interviene nella polemica nata dalle prese di posizione del settimanale Famiglia Cristiana sull’operato del governo Berlusconi. La lettera affronta

Continua a leggere... I cattolici, la carne e l’uomo della Provvidenza