del 13 novembre 2016 (di )

Misura tutto, tranne ciò che rende la vita degna di essere vissuta. E’ il Pil, così come viene definito dall’attrice Maria Giulia Campiolo a conclusione dello spettacolo da lei creato e recitato, “E tu di che Pil sei?”. Rappresentato di recente a San Giovanni Galermo, presso la Cooperativa Prospettiva, il monologo propone, in modo vivace […]

Continua a leggere... Il PIL secondo Maria Giulia Campiolo

Desertificazione. Questa parola aleggia come un avvoltoio su un cadavere in avanzato stato di putrefazione. Ed è la sensazione che si prova a leggere l’ennesimo de profundis che il Rapporto Svimez delinea sullo stato dell’economia del Mezzogiorno. Bastano poche cifre per dare un’idea della situazione: in termini di

Continua a leggere... Lo Svimez sul Mezzogiorno, la decrescita infelice

del 6 novembre 2013 (di )

Posteggiatori e ambulanti abusivi, ‘lape’ che raccolgono ferro, ladri di cavi elettrici e tombini di ghisa –i lavori di chi non ha un lavoro-, ma anche sale da scommesse e agenzie che offrono prestiti: le nostre strade, per chi li vuol vedere, offrono in quantità indizi della dilagante difficoltà, per tante persone, di sbarcare il […]

Continua a leggere... Rapporto SVIMEZ, sprofondo Sud

del 24 agosto 2012 (di )

“Dal 1 gennaio al 12 agosto 2012 il numero dei roghi è aumentato di circa il 79% rispetto all’anno precedente, con 5.375 incendi boschivi divampati dall’inizio dell’anno”, questi i dati forniti dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.Quello degli incendi estivi, ancora ieri sono stati individuati ben 139 roghi in Italia, rischia di

Continua a leggere... Incendi, ineluttabili eventi estivi?

del 14 aprile 2011 (di )

Che l’Italia sia stata marcata, fin dal suo nascere, da un dualismo sociale ed economico, è un affermazione sulla quale gli storici sono concordi, ed è la situazione per cui si parla di ‘questione meridionale’. L’attuale visione di un’Italia che non cresce a causa di un sud “palla al piede” di tutto il paese è solo una sua rilettura […]

Continua a leggere... Il Sud palla al piede del Nord?

del 9 agosto 2010 (di )

“Tutto va ben, madama la marchesa!” Incurante della grave crisi che sta mettendo a dura prova, in particolare, l’economia meridionale , il barone Partecipazio* continua a rivolgersi ai tantissimi signor Bonaventura* che lo stanno a sentire, beati e rincitrulliti dal sorriso stereotipato del loro ammaliatore, sicuri che alla fine diventeranno anche loro milionari. Ma, dietro le sue spalle, si […]

Continua a leggere... Crisi? Quale crisi?

Le cronache politiche siciliane di queste ultime settimane sono segnate, tanto per cambiare, da una interminabile guerra per bande tutta interna alla maggioranza di centro-destra, che stavolta ha come oggetto la ristrutturazione del sistema sanitario e la designazione dei nuovi dirigenti dei dipartimenti dell’amministrazione regionale. Chissà se questi nostri amministratori hanno avuto il tempo, fra un […]

Continua a leggere... Mentre la Sicilia affonda, a Palermo si discute (di poltrone)