del 21 gennaio 2010 (di )

Lo hanno soprannominato “processo breve”, ma forse potrebbe chiamarsi  “morte del processo”. Parliamo del disegno di legge 1880, che Antonio Ingroia, procuratore aggiunto di Palermo, ha definito una medicina peggiore dello stesso male. Il male è la “irragionevole” lunghezza dei processi, per la quale la Corte Europea ha già condannato l’Italia. Tutti d’accordo, quindi, sulla […]

Continua a leggere... Processo breve o morte breve del processo?

del 19 dicembre 2009 (di )

La lettura dell’ultimo libro del procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia, C’era una volta l’intercettazione non induce certo all’allegria . Come ribadisce anche in una intervista pubblicata su Asud’Europa (a questo proposito vedi anche Appesi a un filo e Mettere  a tacere), le intercettazioni sono state “uno strumento non solo preziosissimo ma direi indispensabile soprattutto per […]

Continua a leggere... Piange il telefono