del 7 novembre 2018 (di )

La Procura di Catania ha chiesto l’archiviazione per Matteo Salvini: secondo il Procuratore della Repubblica Carmelo Zuccaro, il ritardo nel far scendere le 177 persone a bordo della nave Diciotti deve ritenersi «giustificato dalla scelta politica, non sindacabile dal giudice penale per il principio della separazione dei poteri, di chiedere in sede europea la

Continua a leggere... Diciotti, la scelta discutibile della Procura

Non luogo a procedere per Ciancio perchè il concorso esterno in associazione mafiosa non è previsto dal nostro ordinamento. Questo è uno dei passaggi fondamentali del ragionamento attorno a cui ruota la lunga e argomentata sentenza della giudice Gaetana Bernabò Distefano. Da un punto di vista “sostanziale”, però, come ella stessa specifica nel corso della […]

Continua a leggere... Sentenza Ciancio, diritto formale e diritto sostanziale

Riceviamo dalla Procura di Catania e pubblichiamo il Comunicato Stampa con il quale si forniscono informazioni precise e complete a proposito del sequestro, in acque internazionali, della nave che era stata usata in appoggio ai gommoni che trasportavano i migranti poi sbarcati a Catania lo scorso 10 agosto. L’operazione, realizzata grazie alla

Continua a leggere... Sequestrata la ‘nave madre’, è la prova del business

COMUNICATO STAMPA     Addiopizzo Catania esprime vivo apprezzamento per la sempre efficace attività investigativa della Procura etnea che ha portato alla conferma, da parte del Tribunale del Riesame, del regime detentivo in carcere per il boss ergastolano Maurizio Zuccaro, il quale, fino a pochi mesi fa, era invece stato ritenuto incompatibile con il regime […]

Continua a leggere... AddioPizzo, apprezzamento per il lavoro della Procura etnea

    COMUNICATO STAMPA         Il coordinamento catanese di Libera esprime tutto il proprio sostegno al dott. Giovanni Salvi, Procuratore della Repubblica di Catania Il coordinamento provinciale catanese di Libera, Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie, desidera esprimere tutto il proprio sostegno e la propria solidarietà al Procuratore della Repubblica di […]

Continua a leggere... Coordinamento catanese di Libera, sostegno a Giovanni Salvi

Da un’indagine sull’intestazione fittizia di beni al sequestro preventivo, passando attraverso intercettazioni, dichiarazioni di nuovi pentiti con relativi riscontri. Sono alcune delle tappe delle iniziative intraprese dalla Procura di Catania contro il clan Ercolano-Santapaola, esposte ieri dal Procuratore Giovanni Salvi in conferenza stampa. E ancora, individuazione degli autori di omicidi irrisolti, scoperta di

Continua a leggere... Duro colpo ai clan ma il Tar annulla la nomina di Salvi

del 17 ottobre 2012 (di )

Disastro colposo, art. 449 del codice penale. E’ il capo di imputazione di cui dovranno rispondere due dirigenti della Icom s.p.a., la società che ha realizzato l’ipermercato Porte di Catania. Una cattiva realizzazione che ha fatto sì che quintali di fango si riversassero su una vasta area che comprende anche le martoriate case del Villaggio […]

Continua a leggere... Fango sul Gorettti, colpa dell’ipermercato

del 17 maggio 2012 (di )

Eseguiranno, con i propri strumenti, i brani che hanno scelto per commemorare la morte del giudice Falcone, di sua moglie e della scorta. Sono gli alunni delle scuole ad indirizzo musicale Pestalozzi, Musco e Brancati di Librino, con la loro orchestra, e quelli della scuola Rimini di Acitrezza. Saranno i protagonisti della celebrazione che avrà […]

Continua a leggere... Alunni e reclusi per ricordare Capaci

  Catania, Procura distrettuale della Repubblica COMUNICATO STAMPA   La Procura della Repubblica ricorderà il sacrificio di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro e Rocco Dicillo, incontrando i ragazzi di alcune scuole a indirizzo musicale, che in queste settimane hanno intrapreso un percorso di studio e di riflessione sul significato di quegli eventi, […]

Continua a leggere... Giovedì 17 maggio, musica e parole per la strage di Capaci

del 3 novembre 2011 (di )

Il dispaccio Ansa è, come di prassi, conciso ma la notizia c’è tutta. Ed è una notizia che cittadini, associazioni, società civile, la città attendeva con ansia. Giovanni Salvi, gia’ pm a Roma e ora sostituto pg in Cassazione, e’ il nuovo procuratore di Catania. La sua nomina ha spaccato il plenum del Csm. Tredici […]

Continua a leggere... Procura di Catania, siamo… Salvi