Quali contributi sono previsti per le strutture a cui vengono indirizzati i migranti dopo gli sbarchi? Una bella domanda, anche perché, come abbiamo spesso ripetuto su Argo e come rivelano le recenti inchieste della magistratura, l’accoglienza degli immigrati può rivelarsi un vero business ma risente anche di una organizzazione che -quanto meno- può considerarsi inadeguata. […]

Continua a leggere... Strutture per piccoli migranti, inadeguata l’offerta

Chiudiamo i lager, apriamo le frontiere; freedom, hurrya, libertà, gridando questi slogan alcune centinaia di migranti e antirazzisti siciliani hanno, ancora una volta, manifestato insieme davanti al CARA di Mineo. La mobilitazione, promossa da un ampio schieramento di associazioni e movimenti, ha provato, coerentemente con lo spirito della Carta di Lampedusa, a tenere accesi i […]

Continua a leggere... Davanti al CARA di Mineo si grida ‘libertà’ in tutte le lingue

del 19 giugno 2013 (di )

Oltre mille migranti sbarcati negli ultimi giorni in Sicilia, un numero imprecisato quelli che non hanno toccato terra, rimasti per sempre nel Mediterraneo, vero e proprio cimitero marino. Eppure, finita l’emergenza Lampedusa, tutto questo non fa notizia. Come non si parla più, nonostante le

Continua a leggere... CARA di Mineo, il ‘bonus’ della rivolta

del 21 dicembre 2012 (di )

COMUNICATO STAMPA   Momentaneamente sospesa l’ennesima protesta dei richiedenti asilo del Cara di Mineo Si è da poco sospesa la manifestazione di alcune centinaia di richiedenti asilo, quasi tutti eritrei, usciti stamattina dal Cara di Mineo; dopo alcune ore di blocco nella rotonda della Gela-Ct. i migranti si sono diretti verso Catania e si sono […]

Continua a leggere... Rete antirazzista su Cara di Mineo

del 25 gennaio 2012 (di )

9 ettari, 404 case unifamiliari su due piani. E’ il Villaggio degli aranci, sperduto tra le campagne di Mineo, costruito dalla Pizzarotti spa, affittato agli americani che lo hanno lasciato da più di un anno. L’ex ministro Maroni ha pensato bene di farne un CARA mastodontico, che attualmente

Continua a leggere... Tutto bene al Villaggio degli Aranci. O no?

del 30 luglio 2011 (di )

Telegiornali e mezzi di informazione hanno dato grande risalto alla manifestazione di protesta del 27 luglio con la quale, ancora una volta, i migranti “ospitati” nel mega CARA di Mineo hanno denunciato la persistenza di condizioni di vita insostenibili nel cosiddetto villaggio della solidarietà.   Alle proteste, però, si continua a rispondere con la violenza […]

Continua a leggere... Chiudere il CARA di Mineo

Comunicato Si sono concluse ieri sera le iniziative delle associazioni antirazziste catanesi per la giornata mondiale del rifugiato. Nel pomeriggio,a differenza degli altri 4 incontri interetnici, al nostro arrivo i migranti erano pochi mentre massiccia era la presenza di carabinieri di fronte all’ingresso del villaggio della “solidarietà”. In seguito alla diffusione del volantino tradotto in […]

Continua a leggere... Rete antirazzista su Mineo, peggiora la situazione dei richiedenti asilo