Soddisfatti il sindaco e la Giunta, preoccupati e scontenti i cittadini contrari ad un’ulteriore cementificazione, in particolare gli aderenti al Comitato No Pua. Oggetto del contendere, il Piano Urbanistico Attuativo Catania Sud (PUA). Così annuncia trionfalmente l’Ufficio Stampa del Comune: “L’assessorato regionale Territorio e Ambiente ha emesso il

Continua a leggere... Progetto PUA sulla Plaia, ancora guerra tra sostenitori e oppositori

del 9 febbraio 2015 (di )

Dopo l’assemblea del 24 gennaio, non si ferma l’impegno del Comitato No PUA per evitare la cementificazione del litorale della Playa, prevista dal progetto della società Stella Polare. Il Comitato ha già consegnato alla Procura un’integrazione all’esposto presentato alcuni

Continua a leggere... Stella Polare, ulteriori accuse dei No PUA

del 12 dicembre 2014 (di )

Come insegnano le note vicende romane, quando la politica deve scegliere tra la difesa degli interessi degli speculatori e la salvaguardia delle ragioni e dei diritti sociali, a vincere sono quasi sempre i primi. A conferma di tale ‘regola’, lo scorso 10 dicembre una maggioranza trasversale nel Consiglio comunale di Catania ha votato a favore […]

Continua a leggere... PUA, vince il partito del cemento sulla costa

del 10 dicembre 2014 (di )

Dopo il parere negativo del CRU (Consiglio Regionale dell’Urbanistica) sul PUA di Catania (il progetto relativo alla cementificazione di una parte importante della Plaia), il consiglio comunale della città etnea è chiamato, in questi giorni, a pronunciarsi nuovamente ed elaborare una nuova proposta da

Continua a leggere... Progetto PUA sulla Plaia, chi ci crede ancora?

Tira e molla tra il Comitato No Pua e l’assessore comunale all’Urbanistica del Comune di Catania, Di Salvo. Motivo del contendere il parere del Consiglio Regionale dell’Urbanistica sul piano della Plaja. Il P.U.A. (Piano Urbanistico Attuativo Catania Sud), dovrebbe, nei piani dell’Amministrazione Comunale, completare il cosiddetto

Continua a leggere... Il Consiglio Regionale Urbanistica sul PUA, OK o KO?

PUA, parcheggi interrati, porto, varianti urbanistiche. Qui si gioca il futuro di Catania. Un futuro di cemento e speculazione se la cosiddetta società civile non si mobiliterà per impedire che i comitati d’affari oggi dominanti perseguano i loro interessi privati e mettano “Le mani sulla città”. Su questi temi e con questa prospettiva Catania Bene […]

Continua a leggere... “Le mani sulla città”, Catania si interroga sul proprio futuro urbanistico

Un “modus operandi ampiamente collaudato” che prevede l’acquisto di terreni agricoli di cui far incrementare il valore con varianti urbanistiche ad hoc. E’ il “modello operativo” individuato nelle motivazioni della sentenza Lombardo, con esplicito riferimento anche ai progetti di trasformazione della Plaja. Ce lo ricorda oggi, in un suo intervento, il presidente del Comitato No […]

Continua a leggere... Il PUA è figlio della speculazione, lo dicono anche i giudici

Si ritiene “l’eventuale approvazione della variante lesiva degli interessi collettivi e rischiosa per l’incolumità pubblica”. Queste le conclusioni delle note inviate da Comitato No Pua e Legambiente all’ Assessorato Regionale al Territorio e all’Ambiente della Regione Siciliana, in cui viene sottoposto all’Assessorato e ai componenti del Consiglio Regionale dell’Urbanistica un

Continua a leggere... NoPUA alla Regione, bloccate il progetto della Stella Polare

  COMUNICATO STAMPA     In una lettera inviata all’Amministrazione Comunale (testo integrale in calce), alcuni giorni fa, da 25 associazioni e comitati civici si chiedeva al sindaco e alla Presidente del consiglio comunale, alla luce dell’impegno assunto in campagna elettorale dal sindaco Bianco e dalla sua coalizione di coinvolgere la cittadinanza nelle scelte più […]

Continua a leggere... Comitato No Pua al Sindaco, dov’è il confronto?

del 7 giugno 2013 (di )

Idee e progetti chiari, espressi senza “peli sulla lingua”. Matteo Iannitti, candidato sindaco di Catania Bene Comune, nell’ultimo incontro sulle elezioni tenutosi a CittàInsieme, non si è smentito, confermando di appartenere a uno schieramento che ha messo al centro della propria proposta politica una

Continua a leggere... Iannitti, il vostro debito non lo paghiamo