La gerontocrazia politica siciliana ha le ore contate. Il subcomandante Mario C., l’imprendibile capo delle BGR (Brigate Giornalistiche Rivoluzionarie), con una mossa tanto subdola quanto spiazzante ha lanciato la sua offensiva contro i vecchi arnesi della vecchia classe politica, che lo ha

Continua a leggere... L’offensiva di Ferragosto del subcomandante Mario C.

del 19 marzo 2012 (di )

Di certo il personaggio non sarebbe dispiaciuto a Niccolò Machiavelli, che ne avrebbe potuto scrivere limitandosi a sostituire il termine ‘principato’ con quello di ‘potere’. La biografia politica di Raffaele Lombardo sembra infatti mostrare in modo ineccepibile “che cosa è potere, come si acquista, come si mantiene, perché si perde”. E’ questa l’impressione che permane […]

Continua a leggere... Raffaele Lombardo o del ‘Potere’

del 22 gennaio 2012 (di )

Per giorni, i Forconi, hanno protestato anche contro la distrazione dei media, colpevoli, secondo loro, di oscurare la lotta di un intero popolo contro l’indifferenza dello stato nazionale. Poi, ‘rotto’ questo silenzio, hanno immediatamente, e orgogliosamente, indicato nei propri siti le televisioni, le radio e i giornali che parlavano di loro. Infine, l’apoteosi: l’arrivo nella […]

Continua a leggere... I Forconi litigano, i problemi restano

del 19 gennaio 2012 (di )

Dal 16 gennaio la Sicilia è attraversata dalla protesta promossa dal movimento dei Forconi insieme con gli autotrasportatori aderenti all’AIAS e il movimento Forza d’Urto. Manifestazioni e blocchi per rivendicare: la riduzione del costo del carburante, la protezione della produzione agricola siciliana dalla concorrenza extracomunitaria, un miglioramento delle

Continua a leggere... Forconi spuntati

del 12 maggio 2011 (di )

Toccata e fuga quella di Paul Connett a Catania, venerdì scorso, di passaggio per l’appuntamento pomeridiano di Palermo. Nell’aula Magna della Università Centrale per quella mattina era annunciata anche la presenza di Raffaele Lombardo e del sindaco Stancanelli, ma si è fatto vedere solo l’assessore comunale Claudio Torrisi, impegnato soprattutto a rilasciare interviste ai media […]

Continua a leggere... Connett, l’utopia di un mondo senza rifiuti

del 18 aprile 2011 (di )

Nessuna revoca, al momento, dell’ennesimo balzello che saremo costretti a pagare se utilizzeremo le autostrade siciliane e i raccordi autostradali gestiti dall’ANAS. Solo un impedimento tecnico ha fatto slittare la data dell’entrata in vigore del decreto n. 78 del 2010 art. 15, Cap. IV, modificato dal Decreto legge del 5 agosto 2010 n. 125. Ogni […]

Continua a leggere... Autostrade e raccordi: ennesimo balzello

Le leggi sulla trasparenza e la semplificazione amministrativa (L.R. 5 aprile 2011) e sulla riforma elettorale degli enti locali (L.R. 6 aprile 2011) pubblicate sulla GURS di questa settimana trovano nella stampa locale ampio riscontro positivo, perché si è avuto un consenso più largo della mera maggioranza (vedi Italpress). In particolare, relativamente alla legge elettorale […]

Continua a leggere... Riforma elettorale e semplificazione amministrativa. Due nuove leggi regionali

Le scelte del governo regionale della Sicilia sulla sanità e sulla formazione professionale si muovono su due linee parallele: entrambi gli assessorati sono retti da non politici di professione, il magistrato M. Russo, il professore ordinario M. Centorrino. Per riorganizzare i rispettivi settori di entrambi gli assessorati sono stati individuati due consulenti esterni provenienti dal […]

Continua a leggere... Un piemontese per la formazione di… Lombardo

del 25 febbraio 2011 (di )

Quali saranno  state le motivazioni del Direttore Generale (DG) dell’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Palermo per la nomina a coordinatore sanitario del dott. S. Scaduto? E dire che, a quella data, il funzionario era imputato  di abuso d’ufficio per una truffa da 600.000 euro e, per di più, precedentemente (nel 2003) era

Continua a leggere... Sanità in Sicilia: al passo del gambero?

del 23 febbraio 2011 (di )

Non è più un terra multiculturale, ponte naturale tra le sponde del Mediterraneo. Oggi la Sicilia è la piattaforma di una nuova controffensiva di guerra. Lo ha affermato in modo deciso il giornalista Antonio Mazzeo, da anni impegnato a scrivere sui temi della pace, dell’ambiente, dei diritti umani. Lo ha fatto sabato sera, al convegno […]

Continua a leggere... Sicilia militarizzata