Come confondere le idee ai cittadini che vogliano intervenire su edifici del centro storico, come incoraggiare investimenti di dubbia provenienza, come dare il via libera ad interventi invalidanti che renderanno il prossimo piano regolatore impotente di fronte ai tanti fatti compiuti. Scrivendo delle

Continua a leggere... Variante centro storico, relazione “filosofica” e norme oscure

Rinvio del PRG ad una fase successiva alla pianificazione dell’area metropolitana, quindi alle calende greche, e rischi connessi alla possibilità di ‘ristrutturazioni’ in aree del centro storico adiacenti alla zona A del Piano Piccinato. Questi gli argomenti che hanno messo maggiormente in difficoltà l’assessore Di Salvo durante l’assemblea sul Regolamento edilizio svoltasi lunedì sera a

Continua a leggere... Domande difficili per l’assessore Di Salvo a CittàInsieme

Verde e paesaggio, ma anche efficienza energetica. Queste sostanzialmente le ‘Osservazioni’ elaborate dalla LIPU sul Regolamento edilizio proposto dalla Giunta comunale di Catania che verrà sottoposto, nei prossimi giorni, all’esame del Consiglio e di cui si discuterà stasera, a CittàInsieme, in un’assemblea alla quale parteciperà anche l’assessore Di Salvo. Pur sottolineando che

Continua a leggere... LIPU, il Regolamento edilizio pensi al verde e all’efficienza energetica

Per essere presente, raggiungibile e contattabile, lo è di sicuro. Non sembra avere problemi di comunicazione Salvo Di Salvo, assessore all’urbanistica della Giunta Bianco e bisogna anche riconoscergli il merito di essere l’unico tra i nostri attuali amministratori ad avere indicato con chiarezza, sul sito del Comune, i propri

Continua a leggere... L’assessore Di Salvo rassicura ma noi non siamo tranquilli

del 25 marzo 2014 (di )

Cosa si intende per ‘urbanistica partecipata‘? E’ corretta la modalità con cui l’amministrazione comunale ha avviato un processo così denominato, organizzando anche un evento pubblico, relativo al regolamento edilizio? Pubblichiamo oggi un contributo inviatoci da Andrea D’Urso, dottore in geografia e curatore del libro ‘Urban Cultural Maps.Condividere, partecipare, trasformare l’urbano”, che propone una lettura critica […]

Continua a leggere... Urbanistica parte-cipata e parte non

I paradossi, più che gli esami, a Catania non finiscono mai. Un parco archeologico che praticamente coincide con lo stesso centro storico della città ed è paragonabile, fatte le dovute proporzioni, solo a quello che può vantare Roma, fino a un anno fa rischiava di essere cancellato. Anche la sovrintendente dell’epoca, che avrebbe dovuto difenderlo, […]

Continua a leggere... Un Parco archeologico a difesa della città

del 26 febbraio 2014 (di )

Fare affari con interventi edilizi in pieno centro storico? E’ questo l’obiettivo che i ‘nostri’ costruttori stanno cercando di perseguire? Se così fosse il Regolamento edilizio, già approvato dalla Giunta e in attesa di approvazione da parte del Consiglio Comunale, potrebbe divenire una sorta di cavallo di Troia per mettere mano a operazioni piuttosto pesanti. […]

Continua a leggere... Regolamento edilizio, perchè tanta fretta?