del 10 febbraio 2020 (di )

Cambiamenti climatici, cambiamenti di vita. C’è voluta una ragazzina svedese di sedici anni, Greta Thunberg, per ricordarci che l’ambiente non si tocca. Tanti ormai i giovani di tutto il mondo che non solo manifestano nel

Continua a leggere... Ambiente, possiamo fare di più

del 7 settembre 2019 (di )

Una installazione di arte contemporanea collocata in un museo a cielo aperto in chissà quale parte del mondo? No, siamo a

Continua a leggere... Rifiuti, il pittoresco che non delude

Le centraline per il controllo dello smog non funzionano e comunque il rilevamento non è competenza del Comune ma dell’Arpa, l’Agenzia Regionale per l’Ambiente “La sinergia con l’Arpa è

Continua a leggere... Ambiente e rifiuti a Catania, le non-risposte dell’Assessore

del 17 marzo 2018 (di )

“Funzionari pubblici sono stati in busta paga delle ditte coinvolte per non fare il loro dovere”, così il procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, ha commentato i risultati dell’inchiesta ‘Garbage affair’ della Dia che ha messo in luce un

Continua a leggere... Catania e rifiuti, uno sporco affare

Scadenza, 13 settembre, due giorni fa. Ma nessuno si è presentato. Il bando di gara per la raccolta dei rifiuti della città di Catania è andato anche questa volta deserto. Lo si temeva, ci si augurava che

Continua a leggere... Rifiuti a Catania, deserta la gara all’ombra dell’Anticorruzione

Premiate circa 105 amministrazioni comunali che in Sicilia hanno raggiunto consistenti livelli di raccolta differenziata. La premiazione si è svolta qualche mese fa a Catania e ha riguardato 23 comuni che hanno superato il 65%, 51 comuni che oltrepassano la

Continua a leggere... L’altra faccia della differenziata, rifiuti abbandonati sulle strade intercomunali

Strade sporche, rifiuti abbandonati ovunque. Di chi è la responsabilità? Delle amministrazioni comunali o dei cittadini? Di entrambi, potremmo rispondere. E non sbaglieremmo. Ma sarebbe una constatazione scontata e sostanzialmente inutile. A cambiare subito qualcosa a partire da noi, dalle nostre abitudini quotidiane, ci invita Danilo

Continua a leggere... Danilo Pulvirenti: città pulite? ognuno faccia la propria parte

Disservizi nella zona Sud di Catania, e -a onor del vero- in molte altre parti della cittò, segnalati all’assessore del ramo e rimasti fino ad ora senza riscontro. A denunciarli una residente del Villaggio Sant’Agata, che ha scritto all’assessore D’Agata. Non avendo avuto risposta, l’ha reinviata dopo qualche giorno, sia al suo indirizzo personale sia […]

Continua a leggere... Dal Villaggio Sant’Agata una lettera per l’assessore

del 27 novembre 2016 (di )

E’ sabato sera ed è la notte dei musei, visitabili gratuitamente o a prezzi ridotti. Sono aperti fino a tardi anche i negozi. La via Etnea, piazza Duomo e altre strade del centro sono illuminate e affollate. L’altra Catania è a poche decine di metri. Rifiuti sparsi e maleodoranti costellano ancora – intorno alle ore […]

Continua a leggere... Notte dei musei, le due facce di Catania

del 5 novembre 2016 (di )

Nella raccolta dei rifiuti è l’amministrazione comunale a “fare la differenza ma – ahimè – spesso non la differenziata”. Lo sostiene Giusy Pedalino, consigliera comunale di opposizione a San Gregorio di Catania che ci racconta la storia della raccolta differenziata nel suo paese. Partiamo dal 2011 quando, con la precedente amministrazione, ha inizio il servizio […]

Continua a leggere... Differenziata a San Gregorio, rischio flop