Nadia ha quattro figli, il più grande ha raggiunto da poco la maggiore età e cerca lavoro. Gli altri vanno a scuola e Nadia è soddisfatta dei loro buoni risultati, come ogni mamma che spera in un futuro migliore per i suoi bambini. E, come ogni mamma, si è data da fare per crescerli e […]

Continua a leggere... L’altra città, il racconto dei nostri fratelli ‘clandestini’

del 22 luglio 2012 (di )

Musica per favorire l’integrazione e superare i pregiudizi? Sì certo, ma non basta un bel progetto ministeriale, neanche quello della campagna Dosta. Ci vogliono i fatti, e anche le presenze… Ecco a cosa ci riferiamo. Venerdì sera al Palazzo della Cultura si sono esibiti una cantante romena di origini gitane, Olga Balan e il complesso […]

Continua a leggere... Concerto Rom e Catania resta a casa

del 3 giugno 2011 (di )

Con i rifugiati a Mineo, con i migranti a Catania, perché la solidarietà e la lotta per i diritti vanno praticate, con continuità e coerenza, dove la situazione lo richiede. Erano presenti anche durante il recente sgombero del Palazzo delle Poste ed è con loro, B. Crivelli e A. Distefano (componenti della Lega Antirazzista di […]

Continua a leggere... Palazzo delle Poste, ingiustizia è fatta

del 31 maggio 2011 (di )

Comunicato stampa L’Associazione Siculo – Romena e con il resto del mondo la quale sta accompagnando i Rom nel nuovo campo allestito vicino all’aeroporto di Catania, lancia una appello, non solo ai volontari, ma a tutti i cittadini catanesi – che in tante occasioni hanno dimostrato lo loro generosità – per assistere i 15 bambini […]

Continua a leggere... Latte per i bambini Rom

Riportiamo per intero la testimonianza di un giovane volontario del Centro Astalli, Giovanni Sciolto, che ha condiviso un momento di vita quotidiana con alcuni stranieri che vivono al Palazzo delle Poste di Viale Africa. Rimasi in equilibrio sul cornicione mentre il treno sfrecciava tra me e il mare. Da quando avevo iniziato a

Continua a leggere... Così vicini, così lontani. Vivere al Palazzo delle Poste di Catania

Tratto da: Itaca, 06/06/2008, Claudia Campese e Salvo Catalano, BAMBINE O MONETINE? Quello strano “rapimento” di Catania L’ondata di intolleranza e di diffidenza nei confronti dei rom ha fatto sì che un episodio ancora da verificare nella sua fattispecie sia stato riportato dal giornale La Sicilia come tentativo di sequestro di minore ad opera di […]

Continua a leggere... Quello strano “rapimento” di Catania