Centinaia di migliaia di tonnellate di sabbia dalla Sicilia al principato di Monaco, per estendere di 6 ettari il water-front del]la città-stato e costruire soprattutto abitazioni di lusso. Il progetto, di 2,3 miliardi di

Continua a leggere... Sabbia siciliana per espandere il principato di Monaco

del 14 giugno 2009 (di )

Estrarre materiale dalla cave italiane è un buon affare. Ottimo, poi,  in Sicilia dove -come del resto, in Val d’Aosta, Puglia, Basilicata, Calabria e Sardegna- si cava addirittura gratis. Ogni anno in Italia  dalle 6000 cave attive vengono estratti 142 milioni di metri cubi di cosiddetti inerti usati in

Continua a leggere... I predatori della cava perduta