4 livelli di parcheggio, due dei quali completamente interrati, uno per metà fuori terra e uno tutto fuori terra su metà della superficie totale (28.500 mq). Posti auto complessivi, 1.080, di cui 886 sotto terra. Più un Terminal Bus di 40 posti a raso. Così sarà il parcheggio di Piazza Sanzio, di cui oggi pubblichiamo […]

Continua a leggere... Parcheggio Sanzio, quattro livelli e due bugie

Via Battiato, via Zichichi, avventurosamente nominati da Crocetta assessori a Turismo e Beni culturali. Dentro Sgarlata e Presti? Nell’attesa di saperne di più, l’unica certezza sembra essere la situazione precaria in cui permane la gestione delle risorse turistiche della nostra isola. Se a questa assenza di governo e quindi di progettualità si aggiungono l’ordinaria incuria […]

Continua a leggere... UNESCO alla siciliana, la denuncia di Legambiente

del 19 giugno 2012 (di )

Continuiamo a farci del male, commenterebbe Nanni Moretti, se dovesse arrivare a maturazione l’ennesimo frutto avvelenato, lascito dell’amministrazione Scapagnini,  che rischia di sfregiare ulteriormente il centro storico di Catania e distruggere parte del suo patrimonio archeologico. Parliamo del progetto di raddoppio ferroviario previsto da RFI (Rete Ferroviaria Italiana), che ebbe anche il

Continua a leggere... Un treno che i catanesi NON vogliono prendere

Prove tecniche di devastazione. Si moltiplicano le aggressioni al Lungomare catanese. Ad iniziare sono stati i lavori per il parcheggio di piazza Europa, seguiti a ruota da altri progetti, tutti distruttivi. Last but not least, quello per la creazione di un nuovo lido balneare con la cancellazione di

Continua a leggere... Lungomare di Catania, prove tecniche di devastazione

del 14 gennaio 2011 (di )

Sgombrato un cortile. A Catania, evidentemente, le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Una risata vi seppellirà, si leggeva un tempo sui muri, ma ciò che è avvenuto il 12 gennaio non riesce neppure a farci sorridere. Il cortile di via Idria, dove i “ragazzi” dell’Experia, brutalmente allontanati dalla vecchia sede di via Plebiscito, continuavano le […]

Continua a leggere... Experia, un’ingiustizia reiterata

del 9 settembre 2010 (di )

C’è chi dice di amare Catania, e per dimostrarlo scende in piazza con sacchi e guanti. Non stiamo parlando dei devoti di Sant’Agata ma di Davide Di Martino, Antonio Barbagallo ed Emanuele Chinnici che insieme hanno fondato l’Operazione Città Pulita, O.C.P. Lo scopo di questi tre ragazzi, e di tutti quelli che di volta in […]

Continua a leggere... A Catania netturbini per amore

del 3 settembre 2010 (di )

Rifondazione Comunista esprime tutta la sua solidarietà ai lavoratori dell’ex Cesame ancora in attesa di un posto di lavoro e per i quali il 21 Ottobre scadrà il periodo di mobilità. Questi lavoratori sono vittime dell’irresponsabilità delle istituzioni catanesi che, dopo aver assunto l’impegno formale ad assumerli nelle partecipate di Comune e Provincia, li hanno […]

Continua a leggere... Rifondazione Comunista sui lavoratori ex-Cesame

del 31 marzo 2010 (di )

Siamo sicuri che il futuro postulatore della causa di beatificazione di Mario Ciancio chiuderà la pratica nel giro di poche settimane, dato che di  miracoli fatti dal de cuius, addirittura quando era ancora in vita, se ne contano già a dozzine. Certo non sono guarigioni, sono quasi tutti miracoli fatti pro domo sua e per […]

Continua a leggere... Ciancio & Co: i miracoli non finiscono mai

Partito della Rifondazione Comunista Federazione di Catania COMUNICATO STAMPA Il  rinvio a giudizio dell’ex sindaco Scapagnini, dell’ex responsabile del servizio di Ragioneria, Vincenzo Castorina, e di  tredici ex assessori di diverse giunte di centrodestra, dimostra, se ancora ve ne fosse bisogno, le gravi responsabilità degli amministratori che, negli ultimi 10 anni,  hanno causato il drammatico […]

Continua a leggere... Rifondazione Comunista su rinvio a giudizio di Scapagnini e altri

del 29 dicembre 2009 (di )

Partito della Rifondazione – Federazione di Catania Comunista Partito dei Comunisti Italiani – Federazione di Catania COMUNICATO STAMPA La solita scontata propaganda, insieme alle rituali prospettive di saccheggio di una città perennemente in ginocchio. Questo, in sintesi, il contenuto dell’intervista del sindaco Stancanelli, in chiusura d’anno, pubblicata ieri sul quotidiano La Sicilia. Lo affermano i responsabili […]

Continua a leggere... PRC e PCdI su intervista a Stancanelli