L’affollata sala del teatro Machiavelli testimonia di ospiti notissimi: sono tre, Claudio Fava, giornalista e politico, il magistrato Sebastiano Ardita ed il docente di economia Maurizio Caserta. Un pubblico attento, ed è sabato sera, pende letteralmente dalle

Continua a leggere... L’agonia di una città, tra colpevoli e imbelli

del 26 settembre 2015 (di )

Del  libro “Catania bene” si è parlato poco, ieri l’altro, a Palazzo Platamone. Il testo edito da Mondadori è diventato più che altro il pretesto per parlare di mafia, episodi, testimonianze, racconti di vita vissuta, alla presenza dell’autore, il magistrato Sebastiano Ardita. Hanno dato il via alla presentazione tre brani musicali, suonati dai

Continua a leggere... “Catania bene”, e si parla di mafia

(cliccando sulle foto dei relatori si può ascoltare l’audio degli interventi) La particolare faccia della mafia a Catania, poco visibile e “ingrottata” nelle istituzioni ma che ha fatto scuola, “cattiva scuola”, accumulando ingenti ricchezze. Ne parla così Sebastiano Ardita, procuratore aggiunto di Messina, nel suo intervento all’incontro “Giustizia, riforme e antimafia”, organizzato al cortile Platamone […]

Continua a leggere... Con Addiopizzo per parlare di mafia al palazzo Platamone di Catania

E’ ottimista e pensa in positivo per quanto riguarda la lotta alla mafia, il procuratore della Repubblica di Catania Giovanni Salvi, presente all’incontro del 27 febbraio, organizzato da Cittainsieme per presentare il libro, “Ricatto allo stato, il 41 bis, le stragi mafiose e la trattativa fra Cosa nostra e le istituzioni”. Con il Procuratore, la […]

Continua a leggere... Parlando del 41 bis e delle priorità della Procura di Catania