Hanno ottenuto il loro obiettivo ed esprimono soddisfazione le associazioni che avevano firmato la petizione “In difesa del Lungomare di Catania”, volta ad impedire la devastazione ambientale e la sottrazione di un bene comune alla città. Il Commissario Lucifora ha infatti deciso di

Continua a leggere... Revoca progetto Europa-Rotolo, soddisfatte le associazioni

del 22 novembre 2014 (di )

Il metodo introdotto dal decreto Svitol-Italia – contro la crisi, semplificare e fare presto – sta cominciando a fare proseliti in certi ambienti politici che peraltro non hanno bisogno di prendere lezioni da Renzi. Così la nostra Assemblea regionale ha messo all’ordine del giorno un disegno di legge in materia urbanistica che alcune associazioni non […]

Continua a leggere... Rottamazione dei centri storici, noi diciamo No

  COMUNICATO STAMPA   La sentenza del Tar http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Catania/Sezione%204/2013/201301372/Provvedimenti/201400244_02.XML , che dà ragione alla ditta ricorrente per l’assegnazione dell’appalto sulla ristrutturazione dell’Area Parcheggio di Via Principessa di Piemonte comporta come conseguenza un  gravissimo danno finanziario alle casse municipali per diverse centinaia di migliaia di euro. Il Comune di Scordia dovrà infatti pagare 2 volte lo […]

Continua a leggere... Scordia Bene Comune, lo scempio illegale dell’area parcheggio

del 11 gennaio 2014 (di )

Si aspettavano una grande partecipazione, ma non così tanta visto che alla proiezione unica delle 21 è stato necessario far seguire una seconda programmazione, in modo da poter accogliere le centinaia di persone che hanno invaso il cinema King per l’anteprima del film documentario “I fantasmi di San Berillo”. C’erano anche loro confusi nella folla, […]

Continua a leggere... Quei fantasmi a San Berillo

del 5 giugno 2013 (di )

Cinema, teatro, incontri: per tre giorni,dal 27 al 29 maggio, a Catania, nell’ambito del progetto “Urban Cultural Maps”, si è discusso del quartiere di San Berillo. Andrea D’Urso, dottore in geografia, fra i promotori dell’iniziativa, ci propone un primo bilancio. “Siamo diventati tutti proprietari di case ma siamo stati esiliati dalla città, privati dei suoi

Continua a leggere... San Berillo, un quartiere da ri-generare

Cinema, teatro, incontri: per tre giorni, dal 27 al 29 maggio, Catania discuterà di San Berillo. Per oltre un anno e mezzo, un gruppo di giovani ha lavorato, all’interno del progetto “Urban Cultural Maps”, finanziato dall’Unione Europea, per recuperare le identità nascoste e ignorate del quartiere e proporre un percorso di lettura della città e […]

Continua a leggere... “Visioni di San Berillo” per riprogettare il territorio

“La mafia non esiste”, “L’onorata società del primo ‘900 era buona e rispettosa”: sono frasi ormai entrate nella letteratura del fenomeno mafioso, sebbene non abbiano mai trovato riscontro nella realtà. Ce lo testimonia un giovane laureato in storia contemporanea, Vittorio Coco, dottorato a Catania, docenza a contratto a Palermo, borsa di studio presso il centro […]

Continua a leggere... Mafia ‘camaleonte’, dai giardini alla droga

del 6 novembre 2012 (di )

Sbancamenti e cementificazione per trasformare il Lungomare in una zona commerciale e distruggere le peculiarità naturali (scogliera lavica) e abitative (S. Giovanni Li Cuti), che lo rendono unico e prezioso. Questa la sostanza del progetto “Viabilità di scorrimento Europa-Rotolo”, contrabbandato come via di fuga antisismica, aggiungendo al

Continua a leggere... 33 in difesa del Lungomare

  COMUNICATO STAMPA     Al di là di ogni ragionevole immaginazione. Questo il giudizio di Legambiente sul devastante progetto del PRUSST nella riserva naturale Oasi del Simeto. Legambiente ha presentato ieri al Comune di Catania una formale opposizione al progetto incluso nel PRUSST “Le Economie del Turismo” dell’A.T.I. Portnall Italiana S.p.A.- Oasi del Simeto […]

Continua a leggere... Legambiente, devastante progetto del PRUSST nella riserva Oasi del Simeto

    COMUNICATO STAMPA     Lanciamo un forte allarme sulla possibilità che si compia un nuovo passo nella spaventosa devastazione del lungomare, concepita negli anni di Scapagnini. Il progetto “Viabilità di scorrimento da via del Rotolo a Piazza Europa” prevede un gigantesco sbancamento a pochi metri dal mare per realizzare un fascia di insediamenti […]

Continua a leggere... Circolo Città Futura (PRC-FdS), il lungomare in pericolo