Non se ne perdono uno di disastri, soprattutto al Sud, i Fratelli Pii del Governo, pur di raccattare qualche miserabile voto in più. E così, dopo aver fatto una sostanziosa colazione a pane e nutella, li

Continua a leggere... Etna, il Gatto e la Volpe nei luoghi del terremoto

Molte parole sono state spese di recente a Catania sul tema scottante del rischio sismico, trattato in varie sedi e con la partecipazione di relatori importanti e qualificati. Venerdì all’hotel Excelsior in un convegno organizzato da Italia Nostra, Rotary, Inner Wheel e una Società che produce ed installa ammortizzatori sismici. Tra i relatori l’assessore Bosco, […]

Continua a leggere... Rischio terremoto a Catania, e il Piano di coordinamento?

La terra trema ancora in questi giorni, nel centro Italia. Anche la Sicilia è un territorio a rischio e noi siciliani sappiamo bene che i nostri centri abitati necessitano di interventi di messa in sicurezza. E non diteci che i soldi non ci sono! Lo ha scritto di recente Chiara Organtini su L’Espresso, in un […]

Continua a leggere... Fondo per il rischio sismico, soldi stanziati e non spesi

del 9 settembre 2016 (di )

Catania è tra le città a maggior rischio sismico d’Europa. Lo sappiamo. A tutelarci potrebbe essere il Piano di emergenza del Comune di Catania, realizzato nel 2011, rivisto ed aggiornato nel dicembre 2012, in osservanza all’art. 3bis della Legge n° 100 del 3/7/2012, “sistema di allerta nazionale per il rischio meteo-idrogeologico ed

Continua a leggere... Piano di emergenza sismica, impegni disattesi

Le case sventrate, le finestre che si aprono sul vuoto, il selciato e le abitazioni invasi dalla vegetazione, l’assenza di figure umane. Le rovine di Poggioreale sono ancora lì a ricordare il sisma che quasi 46 anni fa, 14 e il 15 Gennaio 1968 distrusse quattro centri abitati nella Valle del Belìce, tra le province […]

Continua a leggere... Officina delle Visioni dà voce alle macerie di Poggioreale

Il persistente terremoto che sta tenendo sul filo della paura molti paesi dell’Emilia, ha risvegliato gli antichi fantasmi dei terremoti nostrani che, in un passato anche recente, hanno causato ben altri lutti e danni. Come sempre, di fronte all’impotenza della scienza rispetto alla possibilità di fare previsioni, ci si rifugia , come un mantra, nelle […]

Continua a leggere... Prevenzione terremoto, che Dio ce la mandi buona!