Oltre un siciliano su due non è andato a votare, e chi lo ha fatto ha indirizzato in modo decisamente nuovo le proprie preferenze. Non a caso il Movimento 5 stelle di Grillo è risultato il partito più votato. Certo, c’è una riflessione che riguarda tutta la politica nazionale, ma occorre ragionare, anche, sulle specificità […]

Continua a leggere... Elezioni in Sicilia, tra voglia di cambiare e astensione

del 19 March 2012 (di )

Di certo il personaggio non sarebbe dispiaciuto a Niccolò Machiavelli, che ne avrebbe potuto scrivere limitandosi a sostituire il termine ‘principato’ con quello di ‘potere’. La biografia politica di Raffaele Lombardo sembra infatti mostrare in modo ineccepibile “che cosa è potere, come si acquista, come si mantiene, perché si perde”. E’ questa l’impressione che permane […]

Continua a leggere... Raffaele Lombardo o del ‘Potere’

del 6 April 2010 (di )

La legge fondamentale in materia di Ordini professionali parla chiaro: «Coloro che non siano di specchiata condotta morale e politica non possono essere iscritti negli albi professionali e, se iscritti, debbono esserne cancellati, osservate per la cancellazione le norme stabilite per i procedimenti disciplinari». I presidenti dell’Ordine dei medici agrigentino, i probi viri e tutti […]

Continua a leggere... La mafia e gli Ordini “disordinati”