del 31 gennaio 2016 (di )

Rovine di abitazioni rupestri, grotte, opifici, cave permettono ancora oggi di ricomporre il volto dell’antica Sortino, il borgo medievale distrutto dal terremoto del 1693. Collocato a 400 metri d’altezza sulle propaggini orientali dei monti Iblei, era protetto da una

Continua a leggere... A Sortino per vedere il borgo antico

del 28 giugno 2015 (di )

10 km di trekking per ammirare grotte, anfratti e pini maestosi, tra cui lo Zappinazzu, un esemplare vecchio di 300 anni e alto più di 30 metri. Si percorrono su sentieri, fuori pista e sul letto del torrente Quarantore, attivo solo per un breve periodo

Continua a leggere... Sul monte Crisimo ad ammirare lo Zappinazzu

In provincia di Messina, tra Montalbano Elicona, Tripi e Roccella Valdemone, si trova un luogo affascinante e poco conosciuto: i megaliti dell’Agrimusco prodigio della natura geologica del terreno e dell’erosione. Per alcuni sono maestose sculture opera di antichi abitatori di quei luoghi, allineate con i solstizi e con le

Continua a leggere... I megaliti di Argimusco, una Stonehenge in Sicilia

del 28 settembre 2014 (di )

Si affacciano a nord sul Tirreno e sono delimitati a sud dall’Alcantara e dall’alto corso del Simeto. Sono i Nebrodi, di cui Monte Soro è una delle cime più alte (circa 1850 m s.l.m.). Un paesaggio molto vario si apre davanti a chi li percorre, con una ricca vegetazione e la possibilità di

Continua a leggere... Una passeggiata sui Nebrodi

Un’escursione lungo il crinale che dalla Schiena dell’Asino verso il Piano del lago consente di ammirare da vicino gli aspetti del tutto peculiari della parte meridionale dell’alta Valle del Bove. Si può anche godere dell’incredibile varietà di colori delle basse macchie di vegetazione che, sul fianco della Montagnola, si spingono fino ai 2500 metri di […]

Continua a leggere... Etna, dalla Schiena dell’Asino al Piano del lago

del 14 agosto 2014 (di )

Una proposta di escursione estiva nel corso del Tellesimo, un fiume a carattere torrentizio che scorre sugli Iblei, fra le province di Ragusa e Siracusa, in un canyon lungo e stretto scavato nei secoli dalle proprie acque. Per invogliarvi ecco un album di fotografie messe gentilmente a disposizione di Argo dal nostro amico Enzo Agliata. […]

Continua a leggere... Tellesimo in acqua, un’escursione estiva

Non è tutto in acqua il percorso sui Nebrodi che oggi vi suggeriamo, ma il trekking nel torrente ne arricchisce il fascino e la pecularità. La stretta gola scavata dal torrente Milè, affluente del Fitalia, è in provincia di Messina, fra i comuni di Longi,  Frazzanò e Galati Mamertino. Il tratto visitato ha sviluppo quasi

Continua a leggere... Trekking sui Nebrodi, la ‘Stretta’ di Longi

Scorci di panorama veramente sorprendenti si aprono davanti agli occhi di chi percorre la parte dell’Etna che guarda verso l’interno della Sicilia. Siamo a Piano Provenzana e, in due tappe, risaliremo il versante nord della montagna, per poi piegare progressivamente in direzione del versante ovest e arrivare infine a quello sud. Cercheremo di dare, anche […]

Continua a leggere... Trekking sull’Etna, da Piano Provenzana al Rifugio Sapienza lungo la GTE

Non solo lava, non solo ginestre. Questa immagine mentale, suggestiva ma un po’ stereotipata dell’Etna, ci dice solo una piccola parte della incredibile varietà di ambienti che il nostro vulcano racchiude all’interno del suo Parco. Eppure  molti catanesi non ne conoscono e non ne sospettano nemmeno l’esistenza. Per scoprire questa ricchezza di paesaggi e godere […]

Continua a leggere... Trekking sull’Etna, da Fornazzo a Piano Provenzana la prima tappa della GTE