Abbiamo ricevuto una serie di critiche all’articolo sulle trivelle, pubblicato il 12 aprile da Argo. Il  commento, firmato Carmelo Franceschino, contesta vari punti affrontati nell’articolo. Proviamo oggi a rispondere, cogliendo l’occasione per approfondire alcuni temi, dalle fonti alla indipendenza energetica, dall’impatto occupazionale allo mancato smantellamento delle strutture non in uso. Ci proviamo, consapevoli di quanto […]

Continua a leggere... Trivelle, un commento critico e la risposta di Argo

del 12 aprile 2016 (di )

Anche in questo referendum bisogna votare sì per dire di no, per abolire cioè una norma. Il quesito del referendum, espresso in modo difficile, in realtà è semplice. La Legge di Stabilità 2016 ha vietato il

Continua a leggere... Trivelle sì o no, vademecum per capire

Neanche il tempo di votare, il 17 aprile saremo chiamati a pronunciarci sul tema delle “trivelle”, che già altri appuntamenti referendari si profilano all’orizzonte. Fra questi ultimi i cosiddetti “referendum sociali” su scuola, rifiuti e, nuovamente – con un altro tipo di quesito –  trivelle. A quasi un anno di distanza infatti, alcuni sindacati provano  […]

Continua a leggere... Scuola e ambiente, parte la raccolta firme per 6 nuovi referendum

del 15 marzo 2016 (di )

Abolire l’articolo 6 comma 17 del codice dell’Ambiente. Il 17 aprile decideremo, con il voto, se l’Italia è un paese “No Triv”. Infatti, attraverso un referendum, di cui si parla troppo poco, ci pronunceremo sulla

Continua a leggere... Allarme trivelle, per un sì consapevole

Trivellare a due chilometri dalla Cattedrale di Noto? Sembra impossibile, ma potrebbe accadere. Soprattutto dopo la recente sentenza emessa dal Cga che ribalta una precedente decisione del Tar. Ma andiamo con ordine. I permessi per le trivellazioni furono concessi nel 2004 dall’allora presidente della Regione Salvatore Cuffaro alla compagnia Panther Oil, e bloccati l’anno successivo […]

Continua a leggere... Trivellazioni in Val di Noto, tutti contrari. O quasi