“Definire un bene comune è un po’ come ingabbiarlo, anche perchè il ‘bene’ di cui parliamo non è una ‘cosa’ o un luogo, ma un fatto, una pratica messa in atto da un movimento”. Esordisce così Giso Amendola, docente dell’Università di Salerno, prendendo la parola all’assemblea su Beni Comuni organizzata ieri nella

Continua a leggere... Beni comuni, un regolamento tutto da scrivere

del 14 ottobre 2011 (di )

Ha dismesso l’abito e il ruolo del professore e del giurista per porsi nell’ottica del militante e per parlare in modo semplice e diretto a un pubblico di non specialisti. Così mercoledì sera al Centro Zo il professore Ugo Mattei ha presentato il suo ultimo libro, Beni comuni, un manifesto, all’interno del ciclo di incontri […]

Continua a leggere... Un manifesto per i beni comuni