Hanno progettato una scuola dell’Ottocento, gerarchizzata, scioccamente competitiva, che accentua la divisione nei percorsi conclusivi fra Licei e Istituti Tecnici e Professionali e riduce, rimettendo in discussione gli organi collegiali, le possibilità di un confronto democratico fra tutte le componenti. E  la spacciano per ultramoderna. Conclusioni amare, ancorché chiare ed esplicite, al convegno, promosso dal CESP (centro studi […]

Continua a leggere... Cesp/Cobas sulla scuola: vecchia, competitiva, gerarchizzata