del 26 dicembre 2014 (di )

Il Natale e la Sicilia o meglio il Natale e gli scrittori siciliani. Non tutti si sono occupati di questa tradizione nordica che evoca freddi e nevi sconosciuti o quasi nell’isola a tre punte. Ma alcuni ci sono. Cominciamo da due poeti, Salvatore Quasimodo e Angelo Maria Ripellino. Mentre i versi del primo grondano melassa, […]

Continua a leggere... Il Natale degli scrittori siciliani

Di Vincenzo Consolo, lo scrittore siciliano che ieri l’altro si è spento a Milano dopo una lunga malattia, vogliamo ricordare il controverso rapporto con la sua terra che ha sempre avuto il bisogno di visitare e scrutare ansiosamente, sentendosene ogni volta offeso e respinto. Di grandi siciliani come Leonardo Sciascia e Lucio Piccolo è stato […]

Continua a leggere... Vincenzo Consolo e il volto perduto della Sicilia

“Comunicare la notizia ma anche l’emozione”. Era questo lo stile de L’Ora, la cifra del successo del quotidiano palermitano del pomeriggio che, nato nel 900 con i Florio, poco prima delle stragi, a maggio del 92, chiuse i battenti. Adesso la gloriosa testata torna in edicola (probabilmente alla fine di gennaio), al prezzo di 7 euro, […]

Continua a leggere... L’ORA, ovvero quando la notizia diventa emozione