Una donna con disabilità vive una realtà durissima.

E’ esposta alle discriminazioni di cui sono fatte oggetto le donne, ma anche a quelle riservate alle persone con disabilità, con un effetto moltiplicatore delle disuguaglianze, che rende le donne con disabilità più discriminate non solo delle altre donne ma anche degli uomini con disabilità.

Come donna, infatti, condivide con le altre donne la mancanza di pari opportunità, ma le tocca “cimentarsi anche con tutte le barriere che limitano o impediscono alle persone con disabilità la piena partecipazione alla vita sociale e il godimento dei propri diritti e delle libertà fondamentali”.

Su questo tema delicato e complesso si svolgerà domani, giovedì 12 novembre, dalle 9.30 alle 13.30 un seminario on line:

Donne. Con disabilità e con diritti di libertà”.

E’ organizzato dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), nell’àmbito del progetto Disabilità: la discriminazione non si somma, si moltiplica. Azioni e strumenti innovativi per riconoscere e contrastare le discriminazioni multiple, finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali con il Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel terzo settore.

Il progetto si propone di far crescere le conoscenze e la consapevolezza sul fenomeno delle discriminazioni multiple, che nascono quando alla disabilità si aggiungono altri fattori di rischio, come l’essere donna o anche minore, anziano, di origine straniera o con un diverso colore della pelle o un diverso orientamento sessuale, e via dicendo.

Il seminario di domani approfondirà il tema della crescita dell’autoconsapevolezza delle donne con disabilità anche intellettiva, della loro autorappresentanza, della partecipazione politica, dell’accesso ai servizi di ginecologia e ostetricia, della violenza e della comunicazione accessibile.

L’incontro sarà moderato da Piera Nobili, architetta e presidente del CERPA Italia (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità), e si svolgerà secondo il programma dettagliato che trovate a questo link.

L’evento è aperto a tutti ed è gratuito. E’ previsto anche un servizio di sottotitolazione

Per partecipare è sufficiente collegarsi dalle 9.30 al seguente link https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZAvcO6pqTIpGNyJpVZEl29G2yCcDUXl1Er-

Be Sociable, Share!

Tags: ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>